Stagione 2018

commenta commenta notizia
Segnala su Facebook

29 gen
2018

Una domenica ricca di attività su vari fronti

Torino, Volpiano, Aosta 28 gennaio. Una giornata con molteplici attività: lanci lunghi, cross e indoor. A Torino Florencia Mazzarello, nel lancio del disco, 'allunga' la gittata del proprio attrezzo superando i 38 metri (38.25) ed ambisce ad entrare fra le otto migliori specialiste in Italia delle categorie giovanili (junior+allieve) per poter disputare i campionati italiani invernali. Forse la misura va ancora incrementata, però avrà a disposizione ancora una gara il 10 febbraio a Genova. In bocca la lupo!
A Volpiano, nella gara di corsa campestre, buona prova di Diego Yon fra i cadetti che, con una condotta di gara efficace si piazza al 27° posto sugli 80 concorrenti che hanno portato a termine la prova. Nella gara della categoria ragazze, Sara Ed Dandaoui, nonostante sia stata danneggiata in partenza da una involontaria gomitata, conclude la prova con una bellissima rimonta che la porta a conquistare il 5° posto su un lotto di 120 partecipanti.
Infine, nella competizione indoor di Aosta, buone prove complessive per i nostri rappresentanti con diversi miglioramenti. Fra le cadette Gaia Giussani sui 60m si qualifica per la finale B con un netto miglioramento; si migliorano anche Aurora Bisone, Camilla Villanese, Silvia Paris sui 60m. Fa il suo positivo esordio la neo-tesserata Fabienne Brunod con buoni riscontri tecnici sia sui 60m, sia nel salto in lungo. Da rivedere, nei prossimi appuntamenti, Serena Vaser e Denise Isabel, oggi un po' in ombra, mentre Martina Turino deve acquisire una maggior tranquillità in pedana. Fra i cadetti Rhemy Jeantet non corre al meglio i 60m, così come - fra gli allievi - Alexander Garbinato. Li attendiamo ad un pronto riscatto alle prossime occasioni.

autore: Hermes Perotto

commenta commenta notizia

vedi tutte le news del 2018

indietro

In evidenza

tesseramento online

tesseramento online
Pont-Saint-Martin  01/01/2018
Puoi rinnovare il tuo tesseramento o tesserarti con noi, compilando il modulo che troverai seguendo il link.

tesseramento 2018