Stagione 2020

commenta commenta notizia
Segnala su Facebook

13 gen
2020

Buono l’inizio indoor

Aosta 12 gennaio. Il meeting Sprint&Hurdles segna l’inizio dell’attività indoor del 2020 e mette in evidenza buone prestazioni per i nostri atleti, con tanti miglioramenti e con alcuni piazzamenti di rilievo.
La manifestazione, iniziata al mattino, è proseguita per tutto il giorno ed ha visto impegnate tutte le categorie, dagli esordienti 5 fino agli assoluti.
Fra gli esordienti 5, molto bene Emanuele Turino, Martino Domatti, Paolo Bosonin, Nicolò Bertino e Leonardo Domeneghetti.
Fra gli esordienti 8, bravissimi Alessandro Bertucci e Hafsa Abouchadi.
Fra gli esordienti 10, ottime prove per Miriam Colosimo, Carlotta Giovanetto, Alessia Colosimo, Cecilia Lazzarin, Annachiara Rolfini, Emanuele Dherin e Damiano Brulard.
Per la categoria ragazzi, ottimo Pietro Camosso, vincitore dei 60 ostacoli. Molto bravi anche Valerio Bonin, Amedeo Iorio, Alice Lingeri, Anna Dherin e Carmela Mazzarello.
Fra i cadetti, Luca Cipriano ottiene il miglior piazzamento; Francesca Bastrentaz si migliora e fanno il loro esordio con i nostri colori Emilie Nice Marra, Riccardo Vercellin e Federico Cafasso. In gara anche Aurora Gamba che ottiene il proprio ‘personale’ indoor.
Nella categoria allievi, il miglior piazzamento è di Davide Vinante sui 60 ostacoli (con primato personale). Miglioramenti per Gaia Giussani, Aurora Bisone, Fabienne Brunod, Silvia Paris e Rhemy Jeantet.
Infine, per la categoria assoluta, buona prova per lo studente di ingegneria informatica Nicolò Fasulo che conquista la finale sui 60m, nonostante le grosse difficoltà per potersi allenare.

autore: Hermes Perotto

commenta commenta notizia

vedi tutte le news del 2020

indietro

In evidenza

Classifica GrandPrix Esordienti 2019

-  28/01/2020
classifica finale

classifica

Classifica GrandPrix Ragazzi e Cadetti 2019

-  28/01/2020
classifica finale

classifica