Stagione 2014

commenta commenta notizia
Segnala su Facebook

11 lug
2014

Tutto pronto per il meeting 2014

Donnas 11 luglio. Quattrocento atleti sono attesi domenica 13 luglio, presso lo Stadio Crestella di Donnas per questa edizione del Meeting internazionale di atletica leggera ‘Via col… Vento’. Fra gli iscritti spiccano alcune individualità di assoluto livello:
nella velocità troviamo l’italiano Michael Tumi, medaglia di bronzo ai campionati europei indoor dell’anno scorso; Simon Magakwe, sudafricano, medaglia d’oro ai campionati africani sui 100m nel 2012; Ramon Gittens, delle Barbados, semifinalista ai mondiali di Mosca del 2013. Sui 200m l’italiano Enrico Demonte, partecipante ai Mondiali di Mosca del 2013, ha il miglior tempo di iscrizione, ma dovrà vedersela con Magakwe e Gittens che saranno sui blocchi di partenza anche in questa prova. Fra le donne la statunitense Barbara Pierre è la favorita d’obbligo per i 100m con il suo ottimo ‘personale’ di 10”85. Sui 200m l’olandese Kadene Vassel vanta il miglior tempo di iscrizione (23”03). Nella prova ad ostacoli, fra gli uomini, Greggmar Swift (Barbados) proverà a migliorare il record del meeting, forte del suo ‘personale’ di 13”35 (il record attuale è di 13”61). Fra le donne, i favori del pronostico vanno alla sudafricana Rikenette Steenkamp (13”17), ma la svizzera Clélia Reusse (13”21) la insidia da vicino. Per i salti tanti i nomi di grande interesse: il sudafricano Rushwall Samaai sarà protagonista del salto in lungo (‘personale’ di 8.13); lo statunitense Troy Doris è alla caccia del record del meeting nel salto triplo (attuale: 16.43), grazie al suo recente limite di 16.85. Fra le donne, nel salto con l’asta, l’italiana Giorgia Benecchi (4.40) ha le carte in regola per salire sul gradino più alto del podio, mentre nel salto in lungo le britanniche Jade Nimmo e Sarah Warnock si daranno battaglia fino all’ultima prova. Lanci di grandissimo livello. Nel disco uomini avremo ben tre atleti con ‘personali’ oltre i 65m (il cubano Lois Maikel Martinez, l’olandese Erik Cadée e il sudafricano Viktor Hogan), ma l’italiano Hannes Kirchler si presenta in forma all’appuntamento e può inserirsi fra i migliori. Fra le donne, la britannica Jade Lally tenterà di appropriarsi del record del meeting (59.98) grazie al suo ‘personale’ di 60.23. Nel getto del peso uomini, il favorito sarà l’italosudafricano Orazio Cremona con il suo ‘personale’ di 20.63.
Barbados, Belgio, Bermuda, Costa d’Avorio, Cuba, Danimarca, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Ungheria, Lituania, Olanda, Norvegia, Sudafrica, Senegal, Svizzera, Svezia, Stati Uniti e, naturalmente, Italia (oltre 60 club iscritti) sono le nazioni presenti a questo appuntamento.

autore: Hermes Perotto

commenta commenta notizia

vedi tutte le news del 2014

indietro

In evidenza

Destina all'Atletica Pont Donnas il tuo 5 x 1000

Destina all'Atletica Pont Donnas il tuo 5 x 1000
  15/02/2021
È facile, non costa niente, basta indicare nella tua dichiarazione dei redditi il numero di codice fiscale 01072270075