Stagione 2005

commenta commenta notizia
Segnala su Facebook

24 set
2005

Impegno a Strona e ad Aosta per i nostri atleti: continua la serie positiva

Strona 24 settembre.  La nostra spedizione guidata dal tecnico Nadia Gonippo torna a casa con tre vittorie, un terzo posto e quattro primati personali migliorati. Ancora una volta in evidenza Nicole Rat che fa doppietta nel martello con 25.47 e nel disco con 23.45 confermando così il suo ottimo stato di forma. Un pizzico di rimpianto per Andrea Servalli che nel salto in alto ha dovuto accorciare la sua rincorsa a causa della pedana troppo corta, inconveniente che non gli ha però impedito di aggiudicarsi la gara con la misura di 1.66.
Nelle specialità di corsa Babuska Zarlottin vince il bronzo sui 60 ostacoli col tempo finale di 11.4 per poi migliorare il suo primato personale nel salto in lungo con la misura di 3.92.
Si migliora anche Mogaya Parusso che al rientro dalla pausa estiva si è cimentata nel salto in lungo ottenendo 3.28 e poi nel getto del peso con 5.62. Infine bella soddisfazione anche per Alessandro Servalli che va al suo primato nel peso con 8.12 (6° posto) e si piazza al quinto posto nel lungo con 3.42

Aosta 24 settembre. Gara di recupero del trofeo giovanile ed ultime verifiche prima del Trofeo delle Regioni di Bisceglie. Tra i cadetti buona impressione nel salto in lungo per Julien Pramotton che si aggiudica la gara con la misura di 5.42 per poi correre in scioltezza gli 80 in 10.3 con il pensiero già rivolto alla finale nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi che lo vedranno impegnato  sui 110h. Meno brillante del compagno, Federico Girodo secondo nel lungo con un modesto 4.92 ma alle prese con un fastidio muscolare che l'ha costretto a rinunciare poi alla gara dei 300. Tra le cadette, Alice Volpi era alla ricerca sui 300 di un crono finalmente sotto i 47, il tempo finale di 47.3 la lascia con un po' di amaro in bocca, così come la gara di salto in lungo dove con 4.06 conquista il 2° posto ma non migliora il suo primato nonostante in allenamento avesse dimostrato di valere delle misure ben superiori.
Nella velocità breve Nicole Bonin, col pensiero già rivolto alla trasferta studentesca, agguanta un modesto 12.1 sugli 80 e un 3.76 nel salto in lungo, risultati che risentono in parte della lunga pausa estiva che Nicole si è presa per le sue vacanze.
Sempre tra le cadette seconda gara in assoluto per Federica Gaudioso che dimostra grande determinazione e voglia di far bene.
Unica atleta della categoria Ragazze, Martine Michieletto si conferma ai vertici regionali vincendo sia 60 col tempo di 8.8, sia il getto del peso con il primato personale di 7.95.
Nelle gare di contorno riservate alla categoria Allievi e Promesse bella prova sui 400 per Christian Bordet che con una distribuzione più attenta dello sforzo sfonda il muro del minuto e stabilisce il suo personale in 58"8 e si aggiudica la gara.
Più sfortunato Christian Ferrat, unico concorrente nel salto in lungo dove infila 5 nulli di seguito per poi piazzare il sesto salto a 5.65.

autore: Cristina Ratto

commenta commenta notizia

vedi tutte le news del 2005

indietro

In evidenza

Destina all'Atletica Pont Donnas il tuo 5 x 1000

Destina all'Atletica Pont Donnas il tuo 5 x 1000
  15/02/2021
È facile, non costa niente, basta indicare nella tua dichiarazione dei redditi il numero di codice fiscale 01072270075