Stagione 2006

commenta commenta notizia
Segnala su Facebook

14 ott
2006

l'Incontro dell'Amicizia chiude la stagione su pista

sfilata inizialeOvada 14 ottobre. Meeting internazionale ad inviti questo dodicesimo Incontro dell'Amicizia ospitato quest'anno nella cittadina piemontese.
Alle 'storiche' rappresentative di Palafrugell (Catalogna), Monzon (Aragona) e dell'Atletica Arcobaleno (Liguria), quest'anno si è aggiunta anche una nostra rappresentativa 'rinforzata' dall'importante presenza di un'atleta della Polisportiva Città di Aosta, Elena Nogara.
La classifica finale per équipe ci vede, purtroppo, al quarto posto complessivo a causa di qualche determinante assenza in campo maschile, però va sottolineato che la compagine femminile ha ottenuto un brillante secondo posto alle spalle della fortissima squadra catalana.
la staffetta 4x100A livello individuale va doverosamente ringraziata l'atleta amica Elena Nogara per il suo apporto (terza assoluta sugli 80m e seconda nella staffetta 4x100), mentre per quanto riguarda i nostri colori sottolineiamo gli ottimi piazzamenti di Dalila Stevenin (seconda nel salto in lungo e terza nel lancio del giavellotto); il secondo posto della 4x100 con le due allieve Elisa Balagna e Nicole Bonin che hanno 'lanciato' le più esperte Stevenin e Nogara; la brava Nicole Rat (quarta nel getto del peso e quinta nel lancio del giavellotto); la positiva prova di Stefania Perucca (quinta nel 'miglio'); il 'personale' di Alice Volpi (ottava nel salto in alto) e gli importanti piazzamenti di Giulia Vesan sui 200 ostacoli, di Valentina Perucca sui 300m e di Serena e Oriana Cimalando sui 600m.
podio nel Lungo per DalilaSempre in campo femminile due presenze anche a livello giovanile con le brave Alessia Annovazzi sugli 80m e Nicole Nones nel salto in lungo.
Competitivi anche i nostri 'maschietti' anche se la classifica finale li vede in coda. Le assenze di Michelangelo Bellantoni (impegnato a Macerata nei campionati italiani master di lanci), e dei mezzofondisti Marco Dovana, Diego Vairos e Marco Mangaretto (impegni di lavoro) hanno giocato a nostro sfavore.
Positivi i due quarti posti di Alessandro Vuillermoz (salto in lungo) e di Andrea Servalli (salto in alto); buone le prestazioni di Patrick Actis Perinetto (sesto nel peso e settimo sui 300m); sicura la prova di Julien Pramotton nono sui 200 ostacoli); sempre determinante l'esperienza di Simone Lingeri (nono nel giavellotto e undicesimo sugli 80m) e bravi i due giovanissimi Alessandro Servalli ('primato personale' sui 600m) e Davide Annovazzi 'personal best' sui 300m).
4x100 AllieviOttima infine la prestazione della staffetta 4x100 allievi con Alex Bellocchia, Stefano Cresto, Andrea Servalli e Julien Pramotton che sale sul terzo gradino del podio assoluto.
Non va dimenticato che la giornata ha regalato ai nostri atleti ben 18 primati personali e rimandiamo, per i dettagli sulle varie prestazioni tecniche, all'apposita sezione del nostro sito.
a cena!!A conclusione dell'avvincente pomeriggio di sport, la serata ci ha regalato ancora la possibilità di trascorrere piacevoli momenti con la cena conviviale presso il palatenda del locale complesso sportivo e l'indimenticabile film, scelto dall'esperto Ale Vuilly, proiettato durante il viaggio di ritorno in pullman e del quale forse mai conosceremo l'epilogo.

** tutte le immagini **

autore: Hermes Perotto

commenta commenta notizia

vedi tutte le news del 2006

indietro

In evidenza

Destina all'Atletica Pont Donnas il tuo 5 x 1000

Destina all'Atletica Pont Donnas il tuo 5 x 1000
  15/02/2021
È facile, non costa niente, basta indicare nella tua dichiarazione dei redditi il numero di codice fiscale 01072270075