Stagione 2015

commenta commenta notizia
Segnala su Facebook

3 nov
2015

Top Ten aggiornate alla chiusura dell’attività su pista

Pont-Saint-Martin 3 novembreAbbiamo aggiornato le Top Ten sociali (http://www.pont-donnas.it/pont-donnas/atleti/topTen.asp) e vediamo un po’ quali sono stati i ‘movimenti’ (miglioramenti e nuovi entrati) , grazie ai risultati su pista del 2015.

Per la categoria assoluta, in campo maschile, troviamo un brillante Simone Bottan che sale al 6° posto di sempre nei 400hs con 54”52 (5° fra gli Under23), al 7° posto nel decathlon con 5.317 punti (ancora 5° fra gli Under23), al 10° posto sia sui 300 con 36”57 che sui 400 con 49”82 (rispettivamente 5° e 6° tra gli Under23).

In campo femminile assoluto scopriamo invece ben quattro atlete: l’esperta Nicole Rat che ribadisce il primo posto nel martello con 45.18m (era già prima, ma tesserata per un altro club), l’ottima allieva Corinne Challancin che sale al 4° posto con 11.52m nel salto triplo, la valente Alessia Annovazzi che conferma il 3° posto (terza anche fra le Under23), ma si migliora a 3.40m nell’asta e la brava Valentina Bretto che entra al 7° posto nel giavellotto da 600g con 20.95m.

Due sono gli juniores che ritroviamo in classifica: Emile Challancin con 11.54m nel peso da 6 kg (quinto posto) e Roberto Ravo con 35.09m nel giavellotto da 800gr (settimo posto). Per entrambi, una maggior continuità nella preparazione, avrebbe consentito un miglior rendimento.

Molto positivo il gruppo degli allievi dove vediamo il valido Nicolò Fasulo inserirsi in seconda posizione sui 200m con 22”78 e in quarta posizione sui 100m con 11”10. Nicolò, unitamente a Samuele Zoppo, Mattia Paonessa e Luca Merli, porta le due staffette (4x100 e 100+200+300+400) rispettivamente all’8° e 2° posto della graduatoria all-time. Luca Merli, in attesa della risoluzione definitiva dei suoi problemi fisici, riesce comunque ad entrare fra i migliori 10 nel peso da 5kg con 11.23m (8ª posizione). Il neo-tesserato Matteo Yon, piacevole sorpresa, si inserisce in 8ª posizione nel disco da 1,5kg con 28.17m e in 5ª posizione nel disco da 2kg con 21.17m.

Fra le allieve brilla la ‘stellina’ di Corinne Challancin (già menzionata a livello assoluto) che sale al 2° posto della graduatoria nel salto triplo (11.52), al 6° posto nel salto in lungo con 5.41m, è seconda nel giavellotto da 500gr con 19.70m e si colloca al 1° posto nell’eptathlon allieve con 3.275p.

Fra i cadetti, bravo Lautaro Mazzarello che si piazza 2° posto nel vortex con 59.00m, al 3° posto sui 200hs con 33”84, al 5° posto nel disco da 1,5kg con 25.89m, al 7° posto nel giavellotto da 600gr con 34.17 e all’8° posto sui 150m con 20”97. Raffaele Callegari, purtroppo presente in modo discontinuo, entra fra i migliori con un 5° posto nel salto con l’asta con 2.10m.

Unica cadetta, Lucrezia Gino va in testa alle classifiche sociali dei 300hs con 51”17 e dei 1200siepi con 4’30”18, è 3ª sui 2000 con 7’57”64, 6ª nel pentathlon con 2.227p e 7ª sui 300m con 45”55. Di certo avrebbe potuto fare molto meglio, ma i problemi scolastici prima e un piccolo infortunio poi, ne hanno limitato il rendimento.

Per la categoria ragazzi i movimenti sono veramente tanti e citarli tutti sarebbe troppo lungo. Ci limitiamo ad elencare gli atleti che sono entrati in classifica e invitiamo chi ne vuol sapere di più ad andare a sfogliare la graduatoria. Ragazzi: Alexander Garbinato, Jean-Xavier Villanese, Davide Vinante, Davide Cominelli, Diego Yon e Gael Daniele. Ragazze: Martina Turino, Valentina Boria, Serena Vaser, Camilla Villanese, Gaia Giussani, Denise Isabel e le staffette 3x800m e 100+200+300+400m.

autore: Hermes Perotto

commenta commenta notizia

vedi tutte le news del 2015

indietro

In evidenza

Meeting regionale di Ferragosto +1

Meeting regionale di Ferragosto +1
DONNAS  16/08/2020
meeting regionale C-A-J-P-S

dispositivo