Notizie stagione 2008

13 gen
2008

si inizia al Palaindoor di Aosta

Aosta 13 gennaio. Inizia l'attività indoor presso la struttura coperta di Aosta e subito annotiamo qualche ottimo risultato.
Alessia e Davide Annovazzi, Stefano Cresto, Andrea e Alessandro ServalliStefano Cresto, all'esordio nella categoria juniores, corre i 60m piani e si migliora nettamente rispetto alla scorsa stagione ottenendo il tempo di 7.47; sui 60hs corre per la prima volta con le barriere più alte e realizza un positivo 9.52; sempre fra gli juniores Andrea Servalli supera l'asticella posta a m 1.79 stabilendo così il proprio 'personale' al coperto.
Andrea ServalliEsordisce nella categoria allievi Davide Annovazzi correndo i 60m in 8.14 e lanciando il peso da 5 kg a m 9.53 (entrambi primati personali).
Nella categoria cadetti Alessandro Servalli si cimenta nel salto triplo realizzando il 'personale' con la misura di 10.42 mentre la neo-cadetta Alessia Annovazzi fa il suo esordio nella categoria superando m 1.30 nel salto in alto e correndo i 60m in 9.57 (entrambi primati personali).

*** video ***

autore: Hermes Perotto

indietro

20 gen
2008

corsa campestre: si comincia da Donnas

Donnas 20 gennaio. Primo appuntamento stagionale con la corsa campestre con questa manifestazione organizzata in maniera impeccabile dal nostro club.
Fra i nostri atleti in gara annotiamo Alessio Zerbinati quinto nella categoria ragazzi; Jean Chappoz sesto fra i cadetti; Francesca Zerbinati, Raissa Paganone, Soraya Paganone e Desirée Rado rispettivamente prima, terza, quarta e nona fra le esordienti femminili e Alessio Ferrari, Gabriel Pitti e Andrea Rado rispettivamente sesto, settimo e ottavo fra gli esordienti maschili.
Nelle categorie superiori, nella gara dei 10 chilometri Piero Cassius e Ugo Perucca concludono praticamente appaiati all'ottavo e nono posto della classifica mentre Daniele Vallino, nel cross corto di 4 km termina la gara all'undicesimo posto.

autore: Hermes Perotto

indietro

28 gen
2008

Secondo appuntamento indoor

Aosta 27 gennaio. Il secondo appuntamento indoor della stagione vede aumentare il numero dei nostri atleti presenti con risultati molto soddisfacenti: ben 13 sono stati i primati personali stabiliti o migliorati in questa occasione.
Per la categoria Alessandro Servalli, Alessia e Davide Annovazzicadette, unica rappresentante è stata la brava Alessia Annovazzi che si è migliorata sui 60 piani con il tempo di 9.48 e ha corso i 60hs stabilendo il proprio personale in 11.37.
Fra i cadetti molto bene Alessandro Servalli autore di due ottimi risultati sia nel salto in lungo dove si classifica al secondo posto con la misura di 5.15, sia nel salto con l'asta dove si piazza al quarto posto con metri 2.70 (entrambi primati personali).
Primati personali anche per l'allieva Alice Volpi che 'scende' a 9.01 sui 60 piani e salta in lungo m 3.61, mentre l'allievo Davide Annovazzi migliora subito le prestazioni della gara precedente, fissando i propri nuovi limiti sui 60 con 8.07 e nel getto del peso con 9.75.
Più nutrito il gruppo degli juniores con Stefano Cresto che stabilisce il suo nuovo personale indoor nel salto in lungo con 5.91, correndo anche i 60 metri molto vicino al proprio limite (7.52). Julien Pramotton affronta per la prima volta gli ostacoli a 1 metro e ottiene un buon 9.26 e poi si migliora sui 60 con il tempo di 7.80.
Per Federico Girodo registriamo il 'personale' sui 60m con il tempo di 7.84, ma l'atleta ha accusato un piccolo risentimento muscolare che non gli ha impedito di esprimersi al meglio.
Per Andrea Servalli annotiamo il 'personale' nella specialità di getto del peso con m 7.78.
Infine esordio stagionale per Dalila Stevenin che da quest'anno indossa la maglia dell'Atletica Arcobaleno Savona pur continuando a far parte integrante del nostro 'gruppo'; per lei una bella prova nel salto con l'asta dove supera 3.40 mettendo in mostra il proprio 'carattere' per sopperire alla carenza di allenamento specifico.

autore: Hermes Perotto

indietro

10 feb
2008

Meeting indoor ad Aosta

Aosta 10 febbraio. Meeting indoor ad Aosta per i nostri due juniores Federico Girodo Angelin e Julien Pramotton. Occasione per effettuare una sorta di allenamento allo ricerca di una forma migliore. Per Julien un discreto 7.83 sui 60 e un 6.79 sull'inusuale distanza dei 50 metri. Per Federico un 7.85 sui 60 e 6.90 sui 50. Per amor di statistica i risultati ottenuti sui 50 metri costituiscono per i due atleti il loro primato personale.

L'attenzione ora si sposta sull'appuntamento di domenica prossima sempre al palaindoor di Aosta per l'incontro agonistico con i nostri "cugini" di Albertville.

autore: Cristina Ratto

indietro

17 feb
2008

Meeting Atleticamicizia fra Valle d'Aosta e Savoia

Aosta 17 febbraio. Il Palaindoor di Aosta ha ospitato la prima edizione del Meeting Atleticamicizia fra le società di atletica leggera della Savoia (Francia) e della Valle d'Aosta. Impeccabile l'organizzazione a cura dell'Atletica Cogne alla quale abbiamo contribuito con il nostro supporto tecnico.
Un bel gruppo di nostri atleti ha partecipato all'evento ottenendo buoni risultati e buoni piazzamenti.
In Andrea Servalliparticolare segnaliamo il primato personale (e vittoria) dello junior Andrea Servalli nel salto in alto dove ha superato la misura di 1.80. Tre secondi posti in classifica sono arrivati per merito di Nicole Rat nel getto del peso junior (primato Simone Bottanpersonale indoor con 8.35) e per merito della junior Nicole Bonin sia sui 60 piani che sui 60 hs (dove ha bene esordito sugli ostacoli alti).
Sei medaglie di bronzo sono state conquistate rispettivamente dallo junior Alex Bellocchia sui 60 piani,  dalla junior Elisa Balagna sui 60m e nel salto in lungo, dall'allievo Davide Annovazzi sui 60m (primato personale di 8.04), dalle cadette Alessia Annovazzi e Nicole Nones rispettivamente nell'alto e nel peso.
Due i quarti posti, per opera dello junior Donatello Bevilacqua (all'esordio col peso da 6 kg) e del ragazzo Simone Bottan (nella 2ª manche dei 50m). E poi una serie di primati d'esordio per tutti gli altri nostri protagonisti: il cadetto Jean Chappoz, i ragazzi Roberto Ravo, Luca Cresto e Dennis Volante e le ragazze Claire Challancin ed Erika Nones.

*** vedi le fotografie ***

autore: Hermes Perotto

indietro

24 feb
2008

Ai Campionati Regionali giovanili brilla Alessia Annovazzi

Alessia AnnovazziAosta 24 febbraio. I campionati regionali giovanili indoor svoltisi al palaindoor di Aosta ci hanno regalato un'Alessia Annovazzi in grande spolvero. Alessia, cadetta al primo anno ha saputo migliorarsi di ben 13 cm nel salto in alto vincendo la gara ed il titolo con la bella misura di 1.43. Non paga ha poi corso i 60 ostacoli in 10.0 tempo che abbassa di oltre un secondo il suo precedente limite.
Luca Cresto in azioneSempre tra i cadetti, Alessandro Servalli si eguaglia vincendo la gara di salto con l'asta con la misura di metri 2.70 e piazzandosi al secondo posto nel salto in lungo con 4.93. Infine nella categoria Ragazzi, Luca Cresto va al personale sui 60 ostacoli (11.9 - 4° posto) ed ottiene la misura di 3.27 nel salto in lungo.

autore: Cristina Ratto

indietro

24 feb
2008

Daniele Vallino in gara a Salsomaggiore

Salsomaggiore 24 febbraio. Gara test per il nostro ultra maratoneta Daniele Vallino che ha scelto la Maratona delle Terre Verdiane per correre la sua prima gara su strada dell'anno. Il tempo finale (3.26.31) è ben distante dal suo primato personale, ma Daniele è comunque soddisfatto delle risultanze di questo test in quanto si era proposto di correre sul ritmo gara per la 100 km. Ottime sensazioni nell'ultimo chilometro corso in 3'19 a testimonianza che la riserva di zuccheri era ancora elevata. Il suo prossimo impegno sarà tra 15 giorni sul lago Trasimeno per una 50km.

autore: Cristina Ratto

indietro

2 mar
2008

Buoni riscontri ai campionati regionali indoor

foto di gruppoAosta 2 marzo. La nostra partecipazione ai campionati regionali indoor ha registrato alcune positive performance dei nostri atleti in gara. In particolare segnaliamo le buone prove di Stefano Cresto che stabilisce i propri primati indoor nel salto in lungo con 6.15 (titolo regionale assoluto) e nei 60m piani con 7.42 (titolo juniores), di Julien Pramotton anche lui con due nuovi limiti personali sui 60hs juniores con 9.05 (titolo di categoria)  e sui 60hs assoluti con 9.21 (titolo assoluto),Stefano Cresto di Federico Girodo con i 'personal best' nel salto triplo con la misura di 13.02 (titolo assoluto) e nel salto in lungo indoor con 5.91, di Andrea Servalli che ottiene il proprio 'personale' nel salto triplo con m 12.48 e di Alice Volpi che migliora il proprio limite incoor nel salto in lungo con m 4.10 (titolo assoluto). Andrea Servalli nel triploDue titoli assoluti sono arrivati ancora per merito di Andrea Servalli nel salto in alto con m 1.76 e di Nicole Rat nel getto del peso con m 8.28, un titolo juniores è andato ad Elisa Balagna nel salto in lungo con m 4.04 e due titoli allievi sono stati ottenuti ancora da Alice Volpi sui 60hs (11.32) e da Davide Annovazzi nel getto del peso (9.66). Uguaglia il proprio limite sui 60hs Nicole Bonin ripetendo il tempo di 11.04 ottenuto 15 giorni fa. Delude invece Alex Bellocchia sui 60m dove non riesce a far meglio di 7.88.
Nicole Bonin e Alice Joelle VolpiIn gara anche Dalila Stevenin (ricordiamo che quest'anno è in gara con i colori dell'Atletica Arcobaleno Savona) che si aggiudica il salto con l'asta con la misura di m 3.20 e si piazza al secondo posto nel salto in lungo con m 5.04.

*** foto *** video ***

autore: Hermes Perotto

indietro

9 mar
2008

Maratonina del Lago Maggiore, Diego Vairos è 18°

Diego VairosVerbania 9 marzo. Alla prima edizione della maratonina del lago Maggiore hanno partecipato ben cinque atleti del nostro sodalizio. Brillante prestazione per Diego Vairos che si è piazzato al 18° posto assoluto (dodicesimo fra gli italiani in gara) realizzando il tempo di 1.15.21. In positiva crescita annotiamo le prestazioni di Flavio Martignene (primato personale con 1.31.35) e di Giampiero Andrigo (1.33.59). Maurizio Bettari, ancora un po' a corto di preparazione, conclude la sua prova in 1.39.14 mentre Tonino Di Giamma esordisce con il tempo di 1.59.00.

autore: Hermes Perotto

indietro

9 mar
2008

È online il nuovo sito del Meeting Internazionale di Donnas

nuova veste graficaDonnas 9 marzo. Completamente rinnovato nella sua veste grafica e parzialmente riveduto per ciò che concerne i contenuti, è ora on line il nuovo sito del meeting internazionale di Donnas "Via col... Vento".
Il prezioso lavoro, curato come sempre dalla 'Cristyna SoluzioniWEB', è stato portato a termine in tempi record (e non poteva essere altrimenti, visto che si tratta di un sito di atletica leggera). Consultabili, tramite un facile menu, il programma della manifestazione, il suo regolamento, le informazioni logistiche, i risultati degli anni precedenti e un ricco archivio di immagini e di filmati delle quattro edizioni internazionali svolte finora.
Novità di rilievo è il nuovo 'form' per le iscrizioni online che guiderà gli utilizzatori passo per passo e permetterà agli organizzatori di ottenere le informazioni necessarie per una corretta gestione dell'evento.
Buona navigazione ai gentili visitatori e, soprattutto, un augurio affinché l'edizione 2008 del meeting sia, ancora una volta, un successo di sport e di spettacolo.

*** visita il nuovo sito ***

autore: Hermes Perotto

indietro

10 mar
2008

Promoindoor a Padova

Alessia AnnovazziPadova 9 marzo. È di Alessia Annovazzi il miglior piazzamento conseguito dalla rappresentativa valdostana cadetti che ha preso parte alla manifestazione denominata Promoindoor. Superando l'asticella posta a m 1.40, Alessia si è classificata al 14° posto della graduatoria. Meno fortunato il suo compagno di squadra Alessandro Servalli, non ancora completamente ristabilito dai postumi di una fastidiosa influenza, che nel salto in lungo è rimasto molto lontano dal proprio standard.

autore: Hermes Perotto

indietro

12 mar
2008

58 km per Daniele Vallino alla Strasimeno

Daniele VallinoCastiglion del Lago 9 marzo. Daniele Vallino ha preso parte anche quest'anno alla "Strasimeno", ultramaratona di 58 km in riva al lago Trasimeno. Il percorso quest'anno è stato reso più duro rispetto al passato, inserendo qualche saliscendi in più fra una località e l'altra e prevedendo l'arrivo in centro paese (con relativa salita) anzichè rimanere a bordo lago. Daniele si è comportato benissimo, correndo in maniera regolare e, dal 24° km in poi ha superato, senza forzare, una quindicina di avversari e piazzandosi al 49° posto sugli oltre 170 concorrenti.

autore: Hermes Perotto

indietro

16 mar
2008

Meeting Indoor di Chiusura

Stefano CrestoAosta 16 marzo. Ultimo meeting indoor della stagione un po' disertato dai nostri atleti per impegni vari di altra natura. Hanno tenuto duro fino alla fine Stefano Cresto che si è confermato in crescita correndo su ottimi livelli sia la batteria che la finale dei 60 metri piani. Dopo la vittoria in batteria col tempo di 7.46 ha infatti conquistato un'ottima quarta piazza in finale limando di 2 centesimi il tempo precedente (7.44).
Meno brillante la sua prestazione nel lungo (5.76) dove Stefano agguanta un secondo posto con una misura un po' al di sotto del suo standard.
Due podi per la cadetta Alessia Annovazzi che si aggiudica l'argento nel salto in alto (1.30) ed il bronzo sui 60 ostacoli (11.36)
Terza piazza nel getto del peso kg 5 anche per il fratello maggiore di Alessia, Davide Annovazzi con la misura di 9.09; Davide ha poi corso anche le batterie dei 60 metri chiudendo con il tempo di 8.23.

autore: Cristina Ratto

indietro

16 mar
2008

Maratona di Roma: il ritorno di Diego Vairos

Diego VairosRoma 16 marzo. E' con particolare piacere che diamo questa notizia: Diego Vairos torna a dire la sua sulla classica distanza di maratona. Nello stupendo scenario dell'Urbe, Diego che non correva una maratona dall'ottobre del 2006 ha fatto il suo rientro alla grande chiudendo in 58ª posizione assoluta la sua gara con l'ottimo tempo di 2h38'23" e conquistando il 48° posto di categoria. Raggiunto telefonicamente si è dichiarato soddisfatto del risultato anche e soprattutto in considerazione del fatto che ha alle spalle un solo mese di praparazone continuativa, a causa di influenze e contrattempi che nel periodo invernale hanno più volte interrotto i suoi programmi.
Insieme a Diego hanno preso parte alla loro prima maratona anche Davide Bolognini che ha chiuso la sua fatica in 4h38.29 (real time 4h35.54) e Maurizio Pitti che ha corso in 4h40.44 (real time 4h38.09).
Ecco i link ai video della loro corsa:
Diego Vairos
Davide Bolognini
Maurizio Pitti

autore: Cristina Ratto

indietro

31 mar
2008

Raduno Progetto Talento

gruppo ostacoliSaronno 29 e 30 marzo. Il week-end scorso si è svolto a Saronno il raduno interregionale del Progetto Talento relativamente alle specialità di ostacoli e salti in estensione. Convocati per il nostro club erano Julien Pramotton (ostacoli), Stefano Cresto e Federico Girodo Angelin (salti).
E' stata per i giovani atleti un'importante occasione di confronto con i loro coetanei di Piemonte, Liguria e gruppo saltiLombardia; una due giorni che ci auguriamo possa essere da stimolo ad impegnarsi per migliorare e cercare di colmare alcune carenze ed esaltare ulteriormente capacità già acquisite.
Crediamo che per Stefano, Julien e Federico questa occasione sia servita a motivarli ulteriormente e ci auguriamo di vederli calcare la pista di allenamento con più costanza e determinazione.

*** le immagini *** video ***

autore: Cristina Ratto

indietro

3 apr
2008

Marco Betassa alla Maratona di Monaco

Marco BetassaMonaco 30 marzo. Marco Betassa ha ricominciato la stagione 2008 con una brillante prova alla maratona di Monaco conclusa con un ottimo 22° posto in classifica e con una prestazione cronometrica di tutto rispetto (2.47.39) considerando che la gara del Principato di Monaco presenta caratteristiche tecniche non facili con due impegnative salite lungo i 42 km del percorso.
Per il nostro atleta la soddisfazione maggiore consiste comunque nella sensazione di essere in una fase di crescita condizionale che sicuramente lo porterà ad esprimersi a livelli prestazionali migliori nei prossimi appuntamenti agonistici.

autore: Hermes Perotto

indietro

7 apr
2008

Stramilano Half Marathon: Diego Vairos guida il nostro gruppo di atleti

Diego VairosMilano 6 aprile. Sono stati ben sei i nostri atleti presenti a questa edizione della classicissima "Stramilano Half Marathon". Su tutti brilla in particolar modo la prestazione di Diego Vairos che ha concluso al 37° posto assoluto della classifica Marco Dovanacon il tempo di 1.12.10. Buone le prove di Marco Dovana con 1.24.46, di Giampietro Andrigo che realizza il suo miglior crono con i nostri colori sociali con 1.30.07 (e scende per la prima volta sotto l'1.30 nel real time), di Maurizio Bettari in positiva crescita con 1.37.33 e di Tonino Di Giamma che si migliora con 1.51.30. Qualche problema fisico invece per Flavio Martignene che comunque avrà il tempo di rifarsi nel prosieguo della stagione. foto di gruppo
Una "tirata d'orecchi" invece per Patrizio Parisio che ha preso parte alla gara senza aver ancora rinnovato il proprio tesseramento: questo non si deve fare! Lo invitiamo quindi a regolarizzare velocemente la propria posizione. 

autore: Hermes Perotto

indietro

7 apr
2008

Progetto Talento: importante esperienza per Soufiane Boukhlik

Silvano Danzi segue l'allenamentoLecco 5-6 aprile. Per Soufiane Boukhlik si è tratta della prima esperienza in un raduno collegiale del Progetto Talento. A Lecco erano presenti i migliori mezzofondisti del nord ovest d'Italia della categoria Allievi e Juniores.
Per Soufiane è stata un week-end impegnativo, ma piuttosto soddisfacente. Ha avuto la possibilità di correre, confrontarsi e conoscere ragazzi che condividono le stesse aspirazioni e gli stessi sogni, ha finalmente faticato un po' con loro ed ha compreso l'importanza del lavoro duro in funzione del proprio obiettivo. Certamente allenarsi in gruppo crea molti stimoli che verranno poi a mancare negli allenamenti di tutti i giorni quando Soufiane è costretto a confrontarsi solo col cronometro senza avere accanto a lui compagni di allenamento. E' forse questa la difficoltà maggiore che un giovane mezzofondista come lui deve superare.
Foto di gruppoIl responsabile tecnico Silvano Danzi è stato disponibilissimo ed ha consigliato al ragazzo di migliorare sia la sua tecnica di corsa che la sua base di resistenza.
Il bilancio di questa due giorni è stato dunque positivo e molto formativo sia per l'atleta che per il suo tecnico.
Ora si tratta di lavorare con impegno e costanza per affrontare la stagione agonistica alle porte.

autore: Cristina Ratto

indietro

13 apr
2008

Vairos e Betassa in evidenza alla Turin Marathon

Diego Vairos e Marco Betassa in garaTorino 13 aprile. Arrivare nei primi 50 in una maratona di alto livello come quella di Torino è sempre un traguardo importante e questo obiettivo è stato raggiunto da entrambi i nostri portacolori che hanno preso parte all'edizione numero 22 della manifestazioneMarco Betassa con Gelindo Bordin. Diego Vairos e Marco Betassa hanno concluso rispettivamente al 26° e al 42° posto sugli oltre 1700 partecipanti. Diego non è andato lontano dal suo primato personale, mentre per Marco registriamo il netto miglioramento rispetto alla sua precedente prova di Monaco.

autore: Hermes Perotto

indietro

15 apr
2008

Destina all'Atletica Pont Donnas il tuo 5 x 1000

Pont-Saint-Martin 15 aprile. Quest'anno puoi destinare il tuo 5 x 1000 alla nostra Associazione sportiva: è sufficiente indicare nell'apposita casella il nostro numero di codice fiscale 01072270075. Sarà un aiuto in più per le nostre (povere) finanze e contribuirai così alla promozione di una attività sportiva bella e appassionante.

5 x 1000

autore: Hermes Perotto

indietro

19 apr
2008

Trofeo Promozionale, si comincia

foto di gruppoAosta 19 aprile. Riparte la stagione delle gare in pista con l'ormai classico appuntamento con la prima giornata del Trofeo Promozionale, gara riservata alle categorie Esordienti, Ragazzi e Cadetti, ma aperta anche alle gare assolute con un programma limitato.
Una bella giornata di sole e temperatura gradevole anche se accompagnata da un vento contro piuttosto teso ha fatto da cornice a questo primo appuntamento. Ottima l'organizzazione che ha consentito il perfetto svolgimento della gara garantendo il rispetto degli orari e una bella premiazione finale.
Numeroso il gruppo di giovani atleti che si sono cimentati nelle varie specialità inserite nel programma gare.
gli esordienti con Marina FeyPartiamo dai più piccolini, i bimbi della categoria Esordienti B seguiti dall'istruttrice Marina Fey. Per tutti era previsto un percorso di abilità e i 50 metri di velocità che si sono disputati con batterie e finalina.
Tutti si sono ben comportati e soprattutto divertiti andando poi ad occupare i gradini più alti del podio.
Tra le femminucce citiamo Benedetta Ammoni, Martina Bottan, Valentina Bretto, Corinne Challancin e Francesca Zerbinati, quest'ultima la più veloce sui 50 metri. Tra i maschietti bella prova di Luca Merli che si aggiudica i 50 metri seguito dal compagno Gabriel Pitti (i dettagli dei risultati).
foto di gruppo categoria Ragazzi/eNella categoria Ragazzi/e i piccoli atleti seguiti da Paolo Challancin e Nadia Gonippo si sono invece cimentati in un triathlon (60 metri, getto del peso e salto in lungo). Tra i ragazzi sesto posto finale per Carlo Alberti (9"5, 6.60, 3.20), settimo posto per Roberto Ravo (9"8, 6.58, 3.14) e decimo posto per Simone Bottan (9"4, 5.84, 3.60). Tra le ragazze bella prova per Alessandra Ammoni (8"9, 6.90, 3.90) seguita da Claire Challancin (9"7, 5.38, 3.16) e da Erika Nones (9"6, 5.06, 3.24).
Passando alla categoria cadetti molto bene si sono comportati gli atleti seguiti da Nadia e da Simone Lingeri: Alessandro Servalli e Alessia Annovazzi vincono i 300hs col personale rispettivamente di 50"4 e 56"8, mentre Alessandro giunge secondo nel lungo con 4.74 e Alessia terza con 3.90.
Infine tra gli Allievi Davide Annovazzi si è imposto nel peso con la misura di 9.16 ed ha agguantato il secondo gradino del podio sui 150 metri col crono di 19"3.

autore: Cristina Ratto

indietro

19 apr
2008

Podistica di San Giorgio ad Hône

partnza giovanileHône 19 aprile. Dopo tanta pioggia, finalmente una bella giornata di sole ha accolto i numerosi podisti che anche quest'anno hanno dato vita ad una interessante prova sui 6 chilometri del percorso. L'impegno organizzativo della nostra società è stato così premiato da ben 171 partenti nella gara assoluta e da una trentina in quella giovanile.
Per i nostri colori, dopo aver saltato la stagione dei cross e delle indoor, ha fatto il suo esordio in gara Soufiane Boukhlik. Per lui un ottimo 12 posto finale (primo tra gli juniores) con un riscontro cronometrico che lo vede migliorare il tempo dello scorso anno di poco meno di un minuto e mezzo.
Nella gara esordienti alla partenza Jean Marc Bastrentaz che si è ben difeso sul percorso di 500 metri ottenendo il quarto posto finale.

*** le immagini ***

autore: Cristina Ratto

indietro

20 apr
2008

Diego Vairos e Marco Dovana si impongono a Borgofranco

Borgofranco d'Ivrea 20 aprile. Per il terzo anno consecutivo la staffetta podistica di Borgofranco d'Ivrea si tinge dei nostri colori sociali e il merito è sempre della coppia Diego Vairos e Marco Dovana che, anche quest'anno, ha confermato di possedere potenzialità superiori rispetto agli avversari. In gara anche Marco Betassa in coppia con il nostro ex Marco Mangaretto che concludono all'8° posto e il duo Flavio Martignene e Maurizio Bettari che si piazzano trentatreesimi.

autore: Hermes Perotto

indietro

23 apr
2008

Festa dell'Atletica 2007 - sabato 3 maggio

La Festa dell'Atletica 2007, programmata per sabato 19 aprile, è stata rinviata a sabato 3 maggio alle ore 18.00 presso il Palaindoor di Aosta. Con l'occasione verranno premiati atleti che si sono distinti nella stagione agonistica 2007.
Questo l'elenco dei nostri atleti premiati:
Alessi Lucrezia 
Pinet Melany 
Cagnino Martina 
Cagnino Alexandra 
Annovazzi Davide 
Servalli Alessandro 
Annovazzi Alessia 
Beuchod Matilde 
Nones Nicole 
Ammoni Alessandra 
Curta Eleonora 
Cresto Luca 
Bottan Simone 
Nones Erika 
Challancin Claire 
Peretto Carol 
Carpino Jessica 
Ravo Roberto 
Challancin Alice 
Challancin Corinne 
Bottan Martina 
Bouklik Soufiane 
Rat Nicole 
Pramotton Julien 
Girodo Federico 
Bellocchia Alex 
Cresto Stefano 
 
Ratto Cristina (Tecnico)
Caldara Riccardo (Dirigente)

autore: Cristina Ratto

indietro

25 apr
2008

Diego Vairos si impone a Pecco

Diego VairosPecco 25 aprile. Diego Vairos sta vivendo un momento particolarmente favorevole: le sue condizioni di forma sono, a dir poco, brillanti e sono confermate da questa affermazione nella gara che si è svolta oggi a Pecco, località della Valchiusella dove oggi si è svolta questa classica manifestazione podistica. Diego si è imposto con il nuovo record dei 12,5 chilometri del percorso.

autore: Hermes Perotto

indietro

30 apr
2008

Sabato 3 maggio - Festa dell'Atletica anticipata alle 17.30

Il Comitato regionale Fidal Valle d'Aosta ha comunicato che la Festa dell'Atletica sarà anticipata alle ore 17.30, pertanto le gare del pomeriggio inizieranno alle 15.00

autore: Hermes Perotto

indietro

1 mag
2008

Marco Betassa è nono alla maratona del riso di Vercelli

Marco BetassaVercelli 1 maggio. Marco Betassa ha preso parte oggi alla sua terza maratona in poco più di un mese e ha fatto registrare ancora un miglioramento rispetto alle precedenti prove fissando il proprio limite stagionale a 2.42.32. Segno che le condizioni fisiche sono buone e che correre 42 km non rappresenta un problema per il nostro atleta. In gara anche Dario Mola che conclude la sua fatica col tempo di 4.25.33, non lontano dal proprio limite. 

autore: Hermes Perotto

indietro

3 mag
2008

Trofeo Promozionale e Festa dell'Atletica

gruppoAosta 3 maggio. Una giornata fitta di impegni per i nostri giovani atleti. Prima, sulla pista del campo scuola Tesolin la seconda giornata del Trofeo Promozionale e, successivamente, la Festa di Premiazione Fidal 2007 con la gradita presenza del Presidente federale Franco Arese.
La giornata davvero calda ed un leggero vento a favore hanno contribuito alla riuscita del pomeriggio di gare.
Molti i risultati positivi ottenuti dai nostri ragazzi.
Unica nota negativa la riduzione del programma gare per le categorie assolute che ha costretto a casa alcuni atleti desiderosi di esordire nella gara dei 100 metri, annullata insieme a quella degli 800.
I presenti si sono però ben comportati.
Julien PramottonCominciamo proprio dai due junior in gara. Julien Pramotton ha fatto il suo esordio sui 110hs (altezza m 1,00) con una bella vittoria ed un ottimo tempo (15"7) che se parametrato a quello elettrico di 15"94 costituirebbe già il minimo per i Campionati Italiani Juniores (tempo richiesto 16"34). Purtroppo la mancanza dell'anemometro e del crono elettrico rendono il tempo valido solo per le statistiche manuali. Vento permettendo, Julien ci riproverà la settimana prossima a Donnas.
Soufiane BoukhlikAltro bell'esordio in pista per Soufiane Boukhlik che dovendo rinunciare alla gara degli 800 si è cimentato sui 400 dove ha corso una prima parte con una solitaria galoppata che lo ha portato ad un passaggio ai 200 in 24"5 per poi chiudere un po' indurito in 51.3 migliorando però nettamente il suo primato personale di 51.93. Per lui le prospettive migliori sono sicuramente sugli 800 metri, ma lo vedremo ancora affrontare questa specialità.
Veniamo ora alla categoria Ragazzi/e. Per tutti sono fioccati i primati personali. Se per le ragazze al primo anno di categoria era piuttosto semplice stabilire il primato personale non avendo ancora prestazioni, per i ragazzi al secondo anno si è invece trattato di un vero e proprio miglioramento.
Simone bottanIn grande progresso Simone Bottan che straccia i suoi precedenti primati sui 60 hs con 10.2 (precedente 11.0) e nel salto in alto con 1.31 (precedente 1.25). Peccato poi non abbia corso i 1000 metri; rinuncia che non gli ha consentito di classificarsi nel triathlon.
Luca CrestoSempre tra i ragazzi, Luca Cresto si migliora in due specialità su tre: 1.10 nell'alto (precedente 1.00) e 4.32.6 sui 1000, mentre corre i 60 ostacoli in 12.1.
Bel progresso anche per Alessandra Ammoni che si migliora nettamente nel salto in alto con 1.25 (precedente 1.15) e stabilisce anche in nuovi personali anche sui 60hs (11"9) e nei 1000 (5.00.3).
Claire e ErikaLe tre giovani ragazze al primo anno di categoria si sono davvero ben difese. Sui 60 ostacoli Claire Challancin ha corso in 12"0, stesso tempo per Erika Nones e 14"6 per Carol Peretto. Nel salto in alto Erika è salita fino a 1.15 e Claire a 1.10. Sui 1000 metri le tre fanciulle hanno corso in allegra compagnia, in puro spirito sportivo; la migliore è stata Carol (4.47.2) seguita da Erika (5.02.1) e da Claire in 5.08.4. Per tutte i risultati siglati valgono come primati personali.
Martina, Benedetta, Valentina con MarinaUltime, ma non meno brave le bimbe della categoria esordienti che si sono divertite confrontandosi sul percorso di agilità e sui 500 metri. Martina Bottan si è davvero scatenata sul percorso stabilendo il miglior tempo assoluto per poi correre un 500 metri davvero coraggioso (2ª in 2.00.3). Benedetta Ammoni agilissima tra i birilli e gli ostacoli del percorso ha siglato il terzo tempo finale giungendo poi 7ª sui 500 in 2.20.6. Infine Valentina Bretto si dimostra costante nella prestazione conquistando il quarto posto sia sul percorso che sui 500 corsi in 2.06.7.
Premiazione con Franco AreseAl termine delle gare tutti al Palaindoor per la festa Fidal dove i nostri atleti hanno ritirato i meritati premi per quanto realizzato nel corso della stagione agonistica 2007, mentre il nostro presidente Riccardo Caldara ha ricevuto il premio come dirigente e Cristina Ratto come tecnico. Infine premio per il secondo posto nella classifica a squadre del Trofeo Giovanile 2007.

*** foto gare *** foto premizione *** il video

autore: Cristina Ratto

indietro

10 mag
2008

Campionati Regionali: Pramotton agguanta il minimo

Arrivo 100 uominiDonnas 10 maggio. Solamente sei atleti del nostro club hanno partecipato alla prima giornata dei Campionati Regionali Valdostani. In effetti gli atleti valdostani presenti in gara erano ben pochi e se non fosse stato per la partecipazione dei fuori regione  lo Stadio Crestella sarebbe sembrato piuttosto vuoto.
Il vero spettacolo lo ha offerto la gara di asta donne dove Arianna Farfaletti Casali ha tentato, fallendolo di un nulla, il primato italiano (4.41) ed ha dovuto accontentarsi della pur ottima misura di 4.35.
Julien PramottonAnche i 100 uomini sono stati scoppiettanti. Ad imporsi sia in batteria che in finale l'atleta dell'Aeronautica Roberto Marangon che ha siglato in ambe due le prove il tempo di 10.59 prima con vento a +2.3 ed in finale con vento regolare a +1.8.
Degno di nota poi il risultato dello Junior della Pro Patria Cus Milano Davide Felice Redaelli che sui 110hs (1.00) sigla il crono di 14"14 (+2.0 il vento) che costituisce il minimo di partecipazione ai Mondiali di categoria.
Ma veniamo agli atleti di casa. Sui 110hs Julien Pramotton, aiutato da un bel venticello ai limiti del consentito, ha siglato per ben due volte il minimo per i Campionati Italiani Juniores prima correndo sulle barriere alte col personale di 16.58 e poi su quelle ad 1m con il tempo di 16.02 molto vicino al crono registrato la settimana scorsa ad Aosta. 
Stefano CrestoTitolo regionale Juniores sui 100 metri per Stefano Cresto che in batteria ha corso in 11.62 mentre in finale si è migliorato fino a 11.57 con un vento che purtroppo soffiava troppo forte (+2.4 in ambe due le prove). Nonostante Stefano ultimamente non si sia allenato con regolarità il suo crono è già molto vicino al suo primato personale "ventoso" datato 2007 (11.41 +4.0).
Soufiane BoukhlikAnche Soufiane Boukhlik porta a casa il titolo sui 400 metri con 52.11, crono che non lo soddisfa pienamente; Soufiane ha ancora difficolta ad interpretare la gara e a trovare una distribuzione dello sforzo ottimale e non è certo stato aiutato dal vento contro che soffiava forte sul rettilineo opposto.
Nella gara di triplo avevamo due junior in pedana. A prevalere è stato Federico Girodo con un salto a 12.80 con vento regolare a +1.8. A lui vanno il titolo assoluto e quello Juniores. Una punta di rammarico invece per Andrea Servalli che incappa in tre nulli piuttosto lunghi e poi centra un 12.06 (+3.1) a pile ormai scariche.
Infine l'unica donna in gara: Alice Volpi che dopo aver rinunciato a correre i 100hs si è aggiudicata il titolo regionale Assoluto e Allieve nel giavellotto con la misura di 20.00.

*** foto ***

autore: Cristina Ratto

indietro

11 mag
2008

Campionati Regionali: grande Nicole Rat

Nicole RatDonnas 11 maggio. La giornata era cominciata piuttosto male con condizioni atmosferiche negative: pioggia e vento contro, poi come d’incanto ha smesso di piovere ed il vento si è calmato consentendo lo svolgimento delle gare dei 400 ostacoli e di mezzofondo in condizioni ottimali. Poi per i duecento metri e la gara di lungo è tornato il 'solito' vento a favore, ma nei limiti della regolarità: presupposti ideali per realizzare delle buone prestazioni.
In effetti così è stato per molti dei nostri atleti impegnati in gara: cominciamo dal grande risultato di Nicole Rat nel martello donne; Nicole vince il titolo, stabilendo anche il minimo per i campionati italiani juniores con la misura di 39.57. Misura che costituisce anche il nuovo primato regionale assoluto (precedente 37.30 - strappato alla sua allenatrice) nonché quello juniores. Per Nicole un meritato premio per la costanza e l’impegno che mette negli allenamenti: il lavoro alla fine paga sempre!
Julien PramottonNelle corse, ad aprire le danze è stato Julien Pramotton che per la prima volta affrontava i 400hs a 0.91. Julien ha corso distribuendo bene ed ha finito in un ottimo 57.78 aggiudicandosi il titolo regionale assoluto e di categoria. E’ stata poi la volta degli 800 metri con Soufiane Boukhlik impegnato in una cavalcata solitaria che lo ha portato a chiudere la sua fatica col nuovo primato personale di 1.58.60 (titolo assoluto e di categoria). Ora attendiamo di vederlo impegnato in una gara vera con avversari che possano stimolarlo a migliorare ancora.
Alex BellocchiaSul mezzo giro di pista titolo juniores per Stefano Cresto che stabilisce il suo primato personale con vento regolare (24.14 v +1.1) non distante dal tempo siglato lo scorso anno (23.90, ma ventoso); alle sue spalle Alex Bellocchia che lima il suo record portandolo a 24.61. Tra le donne titolo allieve per Alice Volpi con 29.57. Sempre Alice vince il titolo anche nel lungo allieve con la misura di 4.29.
Ancora nel salto in lungo, Federico Girodo Angelin agguanta all’ultimo salto il titolo regionale assoluto e di categoria con un salto a 6.19 (v +1.6) mentre rimane un po’ sottotono Stefano Cresto che si ferma a 5.79.
Altro titolo assoluto e di categoria per Andrea Servalli che vede premiata la sua continuità e la sua tenacia negli allenamenti con il nuovo primato personale di 1.82.
Ed ora appuntamento ad Alessandria per i CdS Assoluti del 17 e 18 maggio.

autore: Cristina Ratto

indietro

11 mag
2008

Eptathlon a Celle Ligure per Dalila Stevenin

Dalila con Simo 'Bolivar'Celle Ligure 10-11 maggio. Trasferta in terra ligure per  Dalila Stevenin impegnata a dare il proprio contributo alla sua nuova squadra in occasione dei campionati regionali e di società di prove multiple. Dalila si è presentata a questo impegno senza una preparazione specifica ed il risultato finale ottenuto pur ottimo, è sicuramente passibile di netti miglioramenti.  Per la cronaca l’Atletica Arcobaleno si è aggiudicata il titolo regionale ed ha acquisito il diritto a partecipare alla finale nazionale del campionato di società.
Ecco i risultati della due giorni: 100h: 17”35 – alto: 1.54 – peso: 8.42 – 200: 29”68 – lungo: 5.14 – giavellotto: 27.30 – 800: 3’09”79 – punteggio finale eptathlon: 3457. (foto di Simone Talarico)

alle prese col giavellotto un momento di ... pausa
  uno stacco perentoriouna sforbiciata ad 1.50il podio

autore: Cristina Ratto

indietro

17 mag
2008

Ad Alessandria si conferma Rat, in progresso Bellocchia e Boukhlik

Alessandria 17 maggio. Nicole RatLa prima giornata dei campionati di società assoluti conferma il buon momento di Nicole Rat che, nel lancio del martello, va ancora oltre i 39 metri dimostrando già di avere le possibilità per superare il 'muro' dei 40m.
Positive prestazioni per Alex Bellocchia che corre un buon 400 con il tempo di 55.75, suo nuovo primato personale e per Soufiane Boukhlik che si migliora nettamente sui 1500m scendendo al di sotto dei 4'10".
Discrete le prove di Stefano Cresto sui 100m corsi nel tempo di 11.75 e per  Federico Girodo, nel salto triplo, dove raggiunge la misura di 12.54.

*** il video ***

autore: Hermes Perotto

indietro

17 mag
2008

Cristina Ratto torna in pedana ai 'societari' liguri

Cristina RattoImperia 17 maggio. Cristina Ratto ogni anno decide di abbandonare l'attività agonistica, poi - per un motivo o per l'altro - qualcosa o qualcuno la supplica di riprendere in mano il martello e di prendere parte a un qualche campionato e, allora, la chiusura della carriera si sposta sempre un po' più in là nel tempo.
il mitico Elven con CristinaE così è stato anche quest'anno dove le insistenze dell'amico Giorgio Ferrando hanno fatto sì che la nostra allenatrice si cimentasse ancora una volta sulla pedana di lancio per dar man forte all'Atletica Arcobaleno, società ligure che aspira ad una 'classifica importante' in ambito nazionale.
foto di gruppoCristina se l'è cavata egregiamente, soprattutto se si tiene conto che non ha sostenuto proprio nessun tipo di allenamento (né generale, né specifico, né altro) ed è riuscita a piazzare un lancio oltre i 34 metri che non dimostrano assolutamente nulla, ma che comunque nell'economia di una squadra, sono sempre importanti.
Cristina RattoAdesso, per la seconda fase di luglio, Cristina verrà ovviamente tenuta in riposo precauzionale, mentre sarà la volta di Dalila Stevenin (la mitica Poppy) esprimersi al meglio per collaborare al raggiungimento degli obiettivi di club.

 Cristina e Chiara Elven ...

autore: Hermes Perotto

indietro

17 mag
2008

Giro podistico dell'Isola d'Elba: Diego Vairos protagonista

Diego e MaurizioIsola d'Elba 17 maggio. In questa 'classica' del podismo nazionale, Diego Vairos si è comportato ottimamamente conquistando il terzo posto della classifica generale e mettendo in risalto le proprie splendide condizioni di forma.
Diego Vairos alla partenzaNelle cinque tappe che compongono la manifestazione, Diego ha lottato fino in fondo per cercare di raggiungere il secondo posto, ma un po' di sfortuna - dovuta ad una caduta nella discesa della penultime tappa - gli ha impedito di fare ancora meglio. Il risultato comunque è prestigioso e di grande soddisfazione per il nostro club. 
Maurizio BettariNella stessa gara era impegnato anche Maurizio Bettari che ha concluso la sua fatica in 119ª posizione, dando prova di grande temperamento.

vedi il sito della manifestazione *

autore: Hermes Perotto

indietro

19 mag
2008

Soufiane Boukhlik, ottimo primato personale sugli 800

Soufiane in azioneAlessandria 18 maggio. Nella sua specialità più congeniale Soufiane Boukhlik non ha tradito le attese e ha confermato l'ottimo potenziale che è attualmente in grado di esprimere; in una gara affrontata tatticamente nel migliore dei modi, il nostro atleta ha saputo migliorarsi nettamente portando il proprio 'personale' a 1.55.33.
I quattro staffettistiPositiva anche la prova della nostra formazione juniores impegnata nella 4x400 che aveva come obiettivo il miglioramento della prestazione ottenuta l'anno scorso nella categoria allievi. Alex Bellocchia, Andrea Servalli, Julien Pramotton e Soufiane Boukhlik hanno gareggiato con la giusta determinazione e il risultato di 3.32.24 premia i nostri quattro atleti garantendo loro la partecipazione ai campionati italiani di categoria.
Alex impegnato sui 200 metriNelle altre gare individuali in programma, Julien Pramotton sui 400hs commette qualche errore di ritmica e non riesce a far meglio di 58.52; Nicole Rat, nel lancio del disco, 'strappa' un discreto 28.12 che denuncia chiaramente l'esigenza di rivedere la propria impostazione tecnica; Federico Girodo sfiora i '6 metri', ma evidenzia ancora un notevole ritardo di preparazione dovuto ad una assenza un po' troppo prolungata dal campo di allenamento; Alex Bellocchia corre i 200m sui propri limiti stagionali, mentre la sfortuna si accanisce su Andrea Servalli, impegnato nel salto in alto, che - nei salti di prova - distrugge la scarpetta ed è costretto a dover rinunciare alla gara.

*** foto *** video ***

autore: Hermes Perotto

indietro

21 mag
2008

Podisport: Boukhlik e Dovana sotto la pioggia

la partenzaAosta 21 maggio. Si è svolta ad Aosta la nona edizione di Podisport, corsa podistica sui 6 km. Alla partenza si sono presentati per i nostri colori lo junior al primo anno Soufiane Boukhlik e il senior Marco Dovana. La gara, purtroppo funestata dalla pioggia battente, si è subito sviluppata su ritmi piuttosto elevati; passaggio al primo giroal passaggio al primo giro dei due previsti Soufiane è transitato col gruppo di testa dando l'impressione di reggere piuttosto bene l'andatura (passaggio in 10' circa). Poco dietro anche Marco, in maggiore difficoltà sui ritmi di avvio veloci, dava la sensazione di essere in buon recupero.
Arrivo di SoufianeDurante il secondo giro una serie di attacchi hanno animato la testa della corsa, Soufiane, che non dispone di una preparazione specifica per queste distanze, ha tentato di resistere giungendo ottimo quarto (20'55"), preceduto da Peter Viana(20'40"), da Alex Ascenzi (20'45") e da Gabriele Beltrami (20'53").
Arrivo di MarcoMarco ha tagliato il traguardo in diciassettesima posizione (22'27") chiudendo il secondo giro in crescendo, ma con ancora un po' di amaro in bocca per la difficoltà a trovare un buon picco di forma tale da consentirgli un salto di qualità.

autore: Cristina Ratto

indietro

24 mag
2008

i nostri giovanissimi in gara ad Albertville

foto di gruppoAlbertville 23 maggio. La nostra partecipazione al meeting "Nocturn'express" si è limitata ad un gruppetto di giovanissimi, tutti della categoria ragazzi, che hanno affrontato la trasferta con il giusto spirito: impegno e divertimento.
Simone BottanIl miglior risultato è stato ottenuto da Simone Bottan che si è aggiudicato i 50m ad ostacoli (altezza secondo le regole francesi a 65cm) con il tempo di 8.88, mettendo in mostra una buona tecnica. Nella stessa specialità buon quarto posto per Roberto Ravo che realizza il tempo di 9.94. Troviamo Roberto Ravoancora Simone impegnato nel salto in lungo dove ottiene il 5° posto con un discreto 3.70. Roberto invece corre i 50m e si piazza al 5° posto con il tempo di 8.32.
Alessandra AmmoniFra le fanciulline vediamo Alessandra Ammoni correre un buon 50m nel tempo di 7.75 che rappresenta il suo 'primato' e che la piazza al 5° posto della classifica; nella stessa gara Carol Peretto ha la meglio su Claire Challancin per un solo centesimo (8.25 contro 8.26 e primato personale per entrambe). Carol PerettoNel salto in lungo ritroviamo Alessandra al 4° posto con la misura di 3.94, non lontana dai propri limiti, mentre Claire è 7ª con 3.29 davanti a Carol che si piazza 9ª con 3.19 (primato personale per entrambe).
Claire ChallancinQualche disagio nel viaggio di ritorno a causa di lavori nel Tunnel del Frejus che ci hanno costretto ad una sosta forzata e ad un conseguente ritardo di circa un'ora sull'orario di rientro previsto, non hanno comunque 'disturbato' più di tanto l'allegro chiacchierio dei nostri cinque simpatici rappresentanti.

*** tutte le foto *** il video ***

autore: Hermes Perotto

indietro

25 mag
2008

per Diego Vairos un'altra vittoria a Bienca

Bienca 25 maggio. Continua la serie d'oro di Diego Vairos che sui 12.500 metri del percorso collinare di Bienca coglie un altro successo con oltre 1 minuto di vantaggio sul secondo classificato. Nella stessa manifestazione troviamo in classifica, al 17° posto, Marco Dovana, sempre alla ricerca di una condizione che tarda ad arrivare; 20° si piazza Marco Betassa reduce dalla maratona di Copenhagen, mentre Marco Bettari conclude la sua gara attorno all'ottantesima posizione sugli oltre 240 partecipanti a questa classica del podismo canavesano. 

autore: Hermes Perotto

indietro

28 mag
2008

Alessia Annovazzi alla finale nazionale degli studenteschi

Alessia AnnovazziFormia 28 maggio. È stata brava Alessia Annovazzi, impegnata nella finale nazionale dei giochi studenteschi della categoria cadette. La nostra atleta, allenata da Simone Lingeri, nella gara di salto in alto ha superato la misura di 1.43, uguagliando il proprio personale fatto registrare quest'inverno nelle gare indoor dimostrando anche di essere in grado di poter raggiungere obiettivi ancora migliori.

autore: Hermes Perotto

indietro

1 giu
2008

Vairos e Betassa alla Maratonina di Biella

Biella 31 maggio. Il 2008 sembra proprio il loro anno. Diego Vairos e Marco Betassa non smettono di stupirci e stanno collezionando risultati e km in giro per l'Italia e per il mondo. Diego dopo aver perfettamente recuperato forze ed energia dopo la settimana durissima del giro dell'Isola d'Elba si è presentato alla partenza dei 21 km di Biella conscio di attraversare un buon momento di forma. Non ha deluso tagliando il traguardo in settima piazza con il tempo finale di 1h11'51".
Marco invece ad appena 10 giorni dalla maratona di Copenhagen si è rimesso in gioco sulla mezza chiudendo ventisettesimo col tempo di 1h21'46".

autore: Cristina Ratto

indietro

1 giu
2008

Danile Vallino: buona la seconda!

Firenze 31 maggio. Questa volta Daniele Vallino è riuscito a portare a termine la sua prima 100 chilometri e lo ha fatto con un risultato di tutto rispetto in una cornice agonistica davvero impareggiabile.
In occasione della 36ª edizione della Cento Chilometri del Passatore, la più bella del mondo, Daniele ha concluso la sua fatica in 10 ore 24' e 47" chiudendo 123° assoluto su 1394 partenti.
Sentito telefonicamente Daniele ci ha confermato che il suo obiettivo era di portare a termine la gara ad ogni costo per cui ha scelto di affrontare i 100 km del percorso ad una andatura per lui "tranquilla". E' giunto al traguardo disteso, emozionato ed affascinato dalla cornice di pubblico che ha accompagnato tutti i 100 km da Firenze a Faenza. Soddisfatto del risultato nonostante una piccola crisi patita intorno al 70° km, ma superata però brillantemente soprattutto a livello psicologico.
Ora Danile guarda già al futuro ed alla prossima "cento" che sarà probabilmente a novembre dove sicuramente vorrà migliorare il suo attuale crono.

autore: Cristina Ratto

indietro

2 giu
2008

Rencontre de Printemps, miglioramenti e successi per i 'nostri'

Donnas 1 giugno. Oltre 450 partecipanti per questa edizione del meeting regionale open "Rencontre de Printemps" che si è svolto allo stadio Crestella di Donnas.
Molti i risultati di alto livello che hanno permesso al folto pubblico presente di gustare appieno l'evento organizzato dal nostro club.
Per i nostri colori tanti risultati positivi e tanti record personali stabiliti o migliorati in questa bella giornata di sport.
Azzeccata anche la sperimentazione del "mini pentathlon" per esordienti B/C con giochi di corse, salti e lanci che ha suscitato, nei piccoli protagonisti, grande interesse e divertimento.
Da registrare, nella classifica delle 5 prove, la vittoria di Luca Merli e gli ottimi piazzamenti di Francesca Zerbinati, di Gabriel Pitti, di Benedetta Ammoni, delle cuginette Corinne e Alice Challancin e di Nicole Vacca.
Nella categoria ragazzi, maschile e femminile, tutti i nostri atletini hanno realizzato il proprio primato personale nelle due gare a cui hanno preso parte (60 e peso). Alessandra Ammoni vince il Roberto Ravogetto del peso ed è 3ª sui 60m; Claire Challancin è 3ª nel peso e 6ª sui 60m; Carol Peretto è 5ª sui 60m e 4ª nel peso; Erika Nones è 5ª nel peso e 8ª sui 60m mentre Sara Zuliani è 10ª nel peso e 12ª sui 60. Fra i maschietti Roberto Ravo è 6° sia sui 60, sia nel peso e Alessio Zerbinati è 8° Erika Nonessui 60 e 9° nel peso.
Tre le nostre cadette in gara: una è una new-entry, Maria Elisabeta Farkas, al suo emozionatissimo esordio agonistico sugli 80m che conclude brillantemente con un buon 11.32 e un 5° posto in classifica; una è una conferma, Alessia Annovazzi, impegnata sugli 80m che conclude all'8° posto con il 'personale' di 12.18 e una è un rientro dopo la stagione sciistica invernale, Sophie Brunod, che corre gli 80m in 12.42 per un 9° posto in classifica.
Tre anche gli allievi in gara, due fanciulle e un giovincello: Elisa Caré (che piacere rivederla in pista dopo alcuni anni di abbandono) è brillante sui 100m che corre in 13.81 piazzandosi al 2° posto di categoria; Alice Volpi, benino nel salto in lungo con la misura di 4.26 per un 3° posto di categoria e Davide Annovazzi che è 2° nel getto del peso con 9.50 mentre ottiene il 'personale' sui 100m con 12.69.
Federico GirodoPer i più 'grandi' che poi sono i nostri juniores, registriamo i brillanti primati personali di Andrea Servalli nel salto in alto con la bella misura di 1.88; di Julien Pramotton sui 400hs che corre in un buon 57.25 e sui 200m che conclude in 23.90 e di Federico Girodo che, nel salto in lungo, si migliora con un salto a 6.34. Niente primato invece per Soufiane Boukhlik sui 1500 che deve 'accontentarsi' di vincere in 4.10.83.

*** le immagini (di M. Bellantoni) ***

autore: Hermes Perotto

indietro

7 giu
2008

Trofeo Walter Merlo a Cuneo, sugli 800m si conferma Boukhlik

il podio degli 800Cuneo 7 giugno. Nel Trofeo Walter Merlo svoltosi oggi a Cuneo, buona prova di Soufiane Boukhlik che si conferma sui suoi attuali livelli conquistando un pregevole secondo posto con il tempo di 1.55.64. Al termine della gara il nostro atleta ha dichiarato di "avere ancora energie da spendere" e questo lascia ben sperare per l'importante appuntamento della prossima settimana con i tricolori di categoria.
Fallisce invece l'obiettivo di conquistare il minimo per i campionati italiani juniores Julien Pramotton che, pur piazzandosi al secondo posto nei 400hs, denuncia un 'calo di concentrazione' che ne limita il rendimento.
Brava Alice Volpi sui 100m, non lontana dal proprio limite personale, che si piazza al terzo posto della classifica e nel salto triplo che affronta per la prima volta ottenendo un discreto 8.86.

autore: Hermes Perotto

indietro

8 giu
2008

Diego Vairos ottimo 5° alla maratonina di Iesolo-Cavallino

Cavallino 07 giugno. Ancora una prova convincente per Diego Vairos che, alla maratonina notturna svoltasi a Cavallino-Iesolo, si piazza al 5° posto della classifica assoluta con il tempo di 1.11.06 migliorando di una manciata di secondi la prestazione ottenuta una settimana prima a Biella.

autore: Hermes Perotto

indietro

10 giu
2008

Campionati Italiani Juniores: 7 atleti in pista

Campionati Italiani JunioresDonnas 10 giugno. Ben sette atleti tesserati Pont Donnas scenderanno in pista in occasione dei Campionati Italiani Juniores in programma a Torino questo fine settimana. Tre hanno ottenuto il pass di partecipazione per la gara individuale, mentre gli altri quattro daranno il loro contributo nelle due staffette maschili 4x100 e 4x400.
Nicole RatCominciamo al femminile con Nicole Rat che sarà impegnata nella giornata di venerdì sulla pedana del lancio del martello. Nicole quest'anno è stata capace di lanciare l'attrezzo oltre i 39 metri, misura che costituisce anche il fresco primato regionale assoluto. Al momento in graduatoria nazionale è classificata al 17° posto. L'obiettivo per lei sarà quello di portare a casa possibilmente il nuovo primato personale ed avrà a disposizione i tre lanci di qualificazione. Per la giovane atleta di Pont-Saint-Martin l'ostacolo più difficile da superare sarà sicuramente la tensione e l'emotività che lo scorso anno le giocarono un brutto scherzo.
Soufiane BoukhlikIn campo maschile c'è attesa per la gara di Soufiane Boukhlik che sabato pomeriggio sarà alla partenza degli 800 metri. Si preannuncia una gara piuttosto combattuta soprattuto per le piazze d'onore in quanto il favorito sarà il trentino Giordano Benetti forte della miglior prestazione stagionale di 1'47"52. Subito dietro vi sono ben 5 atleti racchiusi in un secondo. Il quinto della pattuglia è proprio il nostro Soufiane con 1'55"33. Sarà una gara tutta da vivere!
Il terzo individualista sarà Julien Pramotton impegnato nella gara dei 110hs prevista sabato mattina. Julien PramottonPer Julien il compito di superare le batterie mattutine sarà veramente difficile. In graduatoria nazionale il giovane di Issogne occupa il 28° posto col tempo di 16"02. Per lui l'obiettivo sarà sicuramente quello di miglirare il suo primato personale. Nota a margine: per assurdo Julien occupa in graduatoria nazionale sui 400hs la 15^ posizione con il tempo di 57"25 tempo che tuttavia non è sufficiente per partecipare alla rassegna nazionale.
Veniamo ora ai componenti delle due staffette.
La 4x100 si correrà sabato sera e scenderanno in pista Federico Girodo Angelin, Alex Bellocchia e Stefano Cresto insieme al già citato Julien Pramotton
Domenica mattina sarà invece la volta della 4x400 che vedrà impegnati nell'ordine Alex Bellocchia, Andrea Servalli, Julien Pramotton e Soufiane Boukhlik.
Un in bocca al lupo a tutti quanti!!!

autore: Cristina Ratto

indietro

15 giu
2008

Campionati italiani juniores: poteva andar meglio!

Torino 14-15-16 giugno. Non possiamo certamente dirci pienamente soddisfatti di questa edizione della rassegna nazionale riservata alla categoria juniores: francamente ci si aspettava qualcosa di meglio soprattutto in termini di classifica.
Nicole RatNicole Rat ha purtroppo denunciato ancora una volta una certa fragilità psicologica; è migliorata tantissimo, grazie soprattutto ad un impegno costante, però deve ancora trovare quella determinazione e quella sicurezza che ancora le mancano.
Soufiane in garaSoufiane Boukhlik ha invece sopravvalutato le proprie possibilità e, con un primo giro troppo veloce, si è precluso la possibilità di conservare energie sufficienti per sfruttare la propria velocità sul finale. Va tuttavia detto che, pur non riuscendo ad esprimere quello che veramente vale, Soufiane ha migliorato, seppur di poco, il proprio limite personale.
Julien PramottonDiscreta invece la prova di Julien Pramotton sui 110hs dove, pur con un fastidioso vento contrario, è riuscito a correre sui propri limiti attuali.
Positivi invece i riscontri cronometrici delle staffette 4x100 (Alex Bellocchia, Julien Pramotton, Federico Girodo, Stefano Cresto) e 4x400 (Alex Bellocchia, Andrea Servalli, Julien Pramotton, Soufiane Boukhlik) che vedono, in antrambe le prove, un miglioramento dei precedenti risultati.

* i risultati di venerdì 13 *
** i risultati di sabato 14 **
*** i risultati di domenica 15 ***

** le foto **

autore: Hermes Perotto

indietro

25 giu
2008

a Celle Ligure Andrea Servalli sale a 1.90 nel salto in alto

Andrea Servalli supera m 1.90Celle Ligure 24 giugno. Il meeting internazionale di Celle Ligure ha visto fra i suoi protagonisti anche il nostro atleta Andrea Servalli che ha ottenuto il sesto posto in classifica, superando l'asticella posta a m 1.90 Andrea Servallie stabilendo così il suo nuovo primato personale. È una bella soddisfazione per Andrea che, fra l'altro, è impegnato negli esami di maturità e per il suo tecnico Nadia Gonippo Piatti: una prestazione che premia l'ottimo lavoro di preparazione svolto.
In gara anche Soufiane Boukhlik sugli 800m che - questa volta - paga un passaggio un po' troppo lento al primo giro e conclude con un Soufiane Boukhlikmodesto 1.56.21 e Stefano Cresto che resta un po' al di sotto delle sue possibilità, correndo i 100m in 12.02.
Fra i cadetti buona prova per Alessandro Servalli che stabilisce il proprio limite personale nel getto del peso con 9.57.
Nella manifestazione promozionale svoltasi iLuca Merlin apertura del meeting con la disputa di un triathlon (60-lungo-vortex), belle prove per gli esordienti Luca Merli e Martina Bottan (rispettivamente primo e terza in classifica) e per i ragazzi Simone Bottan e Carol Peretto (terzo e quinta).

autore: Hermes Perotto

indietro

6 lug
2008

Primato personale di Federico Girodo nel salto in lungo

Torino 5 e 6 luglio. Il grande lavoro organizzativo che ci vede impegnati per preparare la 12ª edizione del Meeting Internazionale Via col... Vento, non ha impedito ad alcuni nostri atleti di prendere parte - sia pure a titolo individuale - alla 2ª fase dei campionati di società assoluti.
Complessivamente positivo l'esito delle due giornate di gara presso il "Nebiolo" di Torino, per merito soprattutto di Federico Girodo che, nel salto in lungo, si aggiudica la gara e migliora il proprio limite personale ottenendo la misura di 6.49.
Buone prove anche per Nicole Rat che, nel lancio del martello, ottiene un buon 38.65 e, nel lancio del disco, raggiunge i 28.49 metri.
Andrea Servalli supera, nel salto in alto, l'asticella posta a 1.85, fallendo poi di poco l'1.90.
Le due allieve in gara, Alice Volpi ed Elisa Caré, ottengono rispettivamente la misura di 4.15 nel salto in lungo e il tempo di 14.10 sui 100 metri.
Soufiane Boukhlik, dopo la discreta prova di sabato sui 400 metri conclusi col tempo di 51.62, alla domenica corre un 800 "da dimenticare" concludendo con un modesto 1.58.07.

autore: Hermes Perotto

indietro

8 lug
2008

Presentato il 13° Via col...Vento

Hermes PerottoPont-Saint-Martin 8 luglio. Alla presenza di numerose autorità comunali e regionali e degli inviati delle principali testate giornalistiche locali è stata presentata questa sera la tredicesima edizione del Meeting Internazionale "Via col...Vento". Il direttore del meeting, il prof. Hermes Perotto, ha illustrato ai presenti il programma gare dando alcune importanti indicazioni sui principali atleti che daranno lustro a questa manifestazione.
In particolare da segnalare il gradito ritorno di Merlene Ottey alla ricerca del pass per la sua ottava Olimpiade.
Oltre 400 atleti/gara in rappresentanza di ben 23 nazioni scenderanno in pista domenica 13 luglio. Nella mattinata si partirà con le gare giovanili per le categorie Ragazzi, Cadetti e Allievi; nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.00 si darà fuoco alle polveri con la parte internazionale del meeting.

Vi rimandiamo al sito ufficiale per l'elenco completo dei partecipanti e per ogni ulteriore informazione.

autore: Cristina Ratto

indietro

10 lug
2008

Ad Albertville Soufiane Boukhlik si migliora sugli 800

Albertville 10 luglio. Meeting internazionale EAP oggi nella famosa città della Savoia, sede delle Olimpiadi invernali del 1992, con la presenza di due nostri portacolori, Soufiane Boukhlik e Nicole Rat. Per Soufiane arriva il record personale sugli 800 con il tempo di 1.54.47 dove ha saputo sfruttare al meglio le proprie doti di "finisseur" dopo una condotta di gara prudente nella prima parte.
Per Nicole Rat buona prestazione nel lancio del martello che conclude con la misura di 37.49.

autore: Hermes Perotto

indietro

13 lug
2008

la pioggia non ferma il Meeting Via col... Vento

i 100 donneDonnas 13 luglio. Non ha deluso le attese della vigilia il 13° meeting internazionale Via col Vento, 5° meeting Internazionale EAP, malgrado il maltempo abbia condizionato l’intera manifestazione allo stadio Crestella di Donnas. Merlene Ottey intervistata da Gianni MauriLa campionessa giamaicana Merlene Ottey, ora naturalizzata slovena, ha corso per la seconda volta a Donnas ed alla faccia dei 48 anni si è piazzata al secondo posto sui 100 siglando il crono di 11.57, purtroppo per lei non ancora sufficiente per agguantare il minimo per la sua ottava olimpiade. A vincere i 100 è stata la statunitense Amber Robinson (11.44 con 2.6 m/s di vento a favore) che si è ripetuta anche sui 200 con 23.83. Sotto un autentico diluvio si è disputata la miglior serie dei 100 che ha visto la vittoria dello statunitense i 100 uomini corsi sotto il diluvioPhil Derosier capace di siglare un ottimo 10.37 sulla pista allagata, aiutato però da un +2.3 di vento alle spalle. Stesso tempo per il brasiliano Rafael Ribeiro che ha preceduto di due centesimi l’italiano Alessandro Guazzi (Ca.Ri.Rieti) che ha corso nella seconda serie. Ribeiro si è poi aggiudicato i 200 in 21.41 corsi per onor di firma. Abbattuti al Crestella i record dello stadio nelle due gare degli 800 metri che da due anni gli organizzatori hanno inserito nel programma tecnico. La ventenne russa Yelena Kofanova con una cavalcata solitaria ha siglato l’ottimo tempo di 2:03.97 polverizzando il record 2007 stabilito dalla statunitense Lauren Austin con 2:06.01. In scia, alle spalle della ucraina Mrackova e dell’olandese Vaan Der Veen, l’eporediese Cristina Grange ha portato il proprio primato personale da 2:08.38 a 2:06.50. Grande soddisfazione per la portacolori dell’Atletica Canavesana che a ventott’anni non finisce ancora di stupire. È caduto anche l’annoso record degli 800  maschili (Luciano Magnin 1:50.93 nel 1993) ad opera del brasiliano Fabiano Peçanha che ha fermato il cronometro a 1:49.64. Positiva, in questa gara, la prestazione del rappresentante dell’Atletica Pont Donnas, Soufiane Boukhlik che si è piazzato all’ottavo posto con 1.55.46. Vittorie straniere anche nel salto in alto con Oskari Frosen con 2.20 (già primatista del meeting con il 2.28 stabilito lo scorso anno, ma in una splendida giornata di sole), nei 110 ostacoli con lo statunitense Frederick Townsend in 13.90, nel salto in lungo con il brasiliano Rubens dos Santos, capace di planare oltre gli otto metri all’ultimo balzo, aiutato da un 2,7 di vento a favore e vincitore con la misura di 8,08 (ad un solo centimetro dal primato del meeting). Un tocco internazionale anche nel salto in alto femminile con la vittoria della svizzera Beatrice Lundmark che supera l’asticella a 1.75. Ottima la gara dei 100 ostacoli che ha visto la vittoria della statunitense Yvette Lewis che ha tagliato il traguardo in 13.32. Gli atleti italiani si sono aggiudicati le gare di lancio del disco, Diego FortunaDiego Fortuna (Carabinieri Bologna) con un lancio a 61.01 e Giorgia Baratella (Fiamme Oro Padova) con la misura di 52.29; Arianna FarfalettiArianna Farfaletti (Italgest Milano) si è imposta nel salto con l’asta superando l’asticella a quota 4.25 (nella stessa gara la 'nostra' Dalila Stevenin si è piazzata al nono posto con la misura di 3.20) e Tania Vincenzino (Esercito), con la misura di 6.23, ha avuto la meglio sulla statunitense Erica Mclain e la slovena Snezana Rodic. Soddisfazione da parte degli organizzatori dell’Atletica Pont Donnas e dei collaboratori dell’Atletica Canavesana e dell’Atletica Ivrea che ormai da anni propongono eventi di atletica leggera sotto l’egida del Progetto Atletica Dora Baltea. Sono intervenuti al Crestella il neo consigliere della Regione Valle d’Aosta ed ex sindaco di Pont-Saint-Martin Alberto Cretaz, il presidente della Fidal valdostana Eddy Ottoz e il consigliere comunale Bruno Bottan. Fondamentale l’apporto degli sponsor (l’Amministrazione Regionale della Valle d’Aosta, l’Agenzia Tecnorete di Pont-Saint-Martin, la Comunità Montana Mont Rose, il Comune di Donnas, la ditta Komarek di Caluso, il Comune di Pont-Saint-Martin, la ditta Ergotech di Settimo Vittone, la Thermoplay S.p.A. di Pont-Saint-Martin, la Banca di Credito Cooperativo Valdostana, l’Agriturismo Bonne Vallée di Donnas, le Caves Coopératives di Donnas, l’AIAT la Porta della Vallée e le Ditte Caffo e Tousco di Pont-Saint-Martin) per poter allestire questa manifestazione che ha visto quasi 700 atleti iscritti in rappresentanza di 23 nazioni oltre, naturalmente, all’Italia.

autore: Hermes Perotto

indietro

14 lug
2008

Via col... Vento giovani: bravi i nostri atleti

Alessandra Ammoni sul podioDonnas 13 luglio. Nella mattinata che precede il meeting internazionale, spazio anche per le gare giovanili e buoni risultati per i nostri portacolori: Alessandra Ammoni si aggiudica i 60 metri della categoria ragazze, Maria Elisabeta FarkasMaria Elisabeta Farkas corre gli 80 metri cadette e poi prende parte al salto in lungo con le atlete della categoria allieve, ottenendo il primato personale e un ottimo 5° posto, Alice Volpi realizza il 'personale' sui 100 metri e Roberto Ravo è 6° nei 60 metri piani ragazzi. 

autore: Hermes Perotto

indietro

14 lug
2008

GRAZIE

Donnas 14 luglio. Si sono spenti i riflettori su questa 13ª edizione del meeting e, mentre la stanchezza per la grande mole di lavoro svolta comincia ad affiorare, il pensiero va a tutte le persone che con impegno, passione e competenza hanno permesso che questo evento ottenesse il risultato che tutti si attendevano: un successo di partecipazione e di spettacolo.
Volontari al lavoroLe imprese dei numerosissimi campioni presenti sulla pista e sulle pedane del ‘Crestella' rimarranno scritte nelle statistiche, ma l’aiuto disinteressato delle persone che hanno fatto sì che tutto si svolgesse nel migliore dei modi, resterà scolpito nel nostro cuore per lungo tempo.
Grazie, un immenso grazie a tutti voi, grandi protagonisti di questa indimenticabile giornata per l’aiuto che ci avete dato e per l’amicizia che ancora una volta avete saputo dimostrare nei nostri confronti.
I vostri nomi sono tanti, veramente tanti, e correremmo il rischio di dimenticare qualcuno, ma è un rischio che dobbiamo correre perché è troppo importante cercare di citarvi tutti.
Nicole, Andrea, Nicole e Simon BolivarIl ‘mitico’ Gesuino innanzitutto: un cuore immenso che non ha confronti; Simon e Andrea impareggiabili pur se impiegati in compiti che non hanno messo in risalto le lMaurooro doti; Elena che abbiamo fatto rientrare da Malta perché senza di lei non ci sarebbe meeting; Mauro che è il più bravo cronometrista del mondo; Francesca: affidabile, puntuale ed efficientissima; Nicole R.: una certezza per il presente e una speranza per il futuro; Cristina B. disponibilissima ed efficace; Serena al lavoroChristian e Serena, la competenza e la professionalità all’ennesima potenza; Piero, Emanuele, Sara e FedericaFederica, Oriana, Valentina e Stefania: un compito svolto alla perfezione; Emanuele e Sara: una novità sorprendente e un risultato perfetto; Claudio LanoClaudio e Gianni: le voci del meeting; Santino, Marco, Claudia, Luca, Giancarlo, Claudio con il grande Giorgio a guidare il gruppo degli amici dell’Arcobaleno.
E poi ancora Luigi, al quale dire grazie è veramente poco e l’impareggiabile Loredana che divide quotidianamente con noi tutte le ansie e le fatiche.
Gianni MauriUn grazie infinito a Battista e al suo staff che mettono al nostro servizio l’esperienza e la capacità di quella grande realtà associativa che è la Pro Loco di Pont-Saint-Martin.
DonatelloE poi grazie ancora a Monica ed Eric: driver d’eccezione; a Luminita, a Natalina, a Cecilia, a Mario, a Donatello (improvvisatosi cameraman), a Julien, a Nicole B, ad Andrea, a Federico e un po’ anche ad Alex.
A Elena e Maurizio e a Monica un grande grazie per la pazienza e la disponibilità.
Certamente non dimentichiamo di ringraziare Michelle, Umberto, Luigino e tutto il Giudice al lavoroGruppo Giudici di Gara (e qui i nomi sarebbero veramente tanti).
E infine un grazie a tutti quelli che non leggono il proprio nome in questo elenco, ma che sanno di aver contribuito, in misura più o meno grande, al successo di questa edizione 2008 del Meeting.

autore: Hermes Perotto

indietro

30 lug
2008

Diego Vairos e Soufiane Boukhlik in evidenza a Saint-Christophe

Saint-Christophe 30 luglio. Il meeting di mezzofondo, 5000 in pista, organizzato da Massimo Betemps con la nostra collaborazione tecnica avrebbe dovuto svolgersi sabato scorso, ma le condizioni atmosferiche proibitive l'hanno fatto slittare a mercoledì sera. Anche in questa occasione non si è fatto attendere il classico temporale estivo che ha costretto l'interruzione della terza delle sette batterie. Poi il tempo ci ha dato un po' di tregua ed ecco finalmente partire la migliore delle serie. Per i nostri colori Diego Vairos, per l'occasione pace maker per l'amico Marco Mangaretto, ha mantenuto un ritmo regolare e costante fino all'ultimo chilometro dove è transitato in terza posizione. Poi, esaurito il suo compito, è passato all'attacco della seconda piazza che ha conquistato proprio grazie ad un ottimo spunto finale in volata. Tempo sul tabellone: 16.02.0.
Sempre nel plotone di Diego ha corso anche Soufiane Boukhlik, junior al primo anno, alle prese con una gara per lui nuova e che ha affrontato col giusto spirito nell'ottica di eseguire un lavoro mirato alla sua preparazione da ottocentista. Per Soufiane, che chiude al nono posto assoluto, arriva la vittoria di categoria col tempo finale di 16.24.4 .

autore: Cristina Ratto

indietro

3 ago
2008

Pont-Saint-Martin - Mont Crabun: bravi i nostri atleti

Perloz 2 agosto. La manifestazione podistica che da Pont-Saint-Martin sale al Mont Crabun in comune di Perloz, giunta quest'anno alla sua quarta edizione, ha visto la presenza di alcuni nostri atleti che hanno affrontato questa massacrante gara di 13 chilometri di dura salita.
Il migliore del nostro gruppo è stato Marco Betassa che ha impiegato 2h21'54" per raggiungere il traguardo posto a 2.680m s.l.m. dopo aver superato un dislivello di 2.235m. Per il nostro bravo maratoneta si è trattato di un sicuramente di un proficuo allenamento in vista dei prossimi impegni del periodo autunnale.
Ottime le prestazioni dei tre nostri neo-tesserati: Paolo Stevenin che ha concluso la sua fatica in 2h40'32, Davide Lazzarin che ha impiegato 2h45'26 e Claudio Ferrari che ha realizzato il tempo di 2h53'01. Per tutti e tre la soddisfazione di aver compiuto un impresa veramente notevole, precedendo sul traguardo molti atleti più esperti.
Da segnalare la vittoria nella gara del nostro ex-atleta Marco Mangaretto che con il tempo di 1h56'46" ga realizzato anche il nuovo record del percorso.

autore: Hermes Perotto

indietro

7 ago
2008

Miglio di Pont-Saint-Martin: oltre 200 partecipanti

Pont-Saint-Martin 7 agosto. È andata in scena questa sera l'ottava edizione del Miglio del Centro Storico che ha registrato la presenza di oltre 200 partecipanti. L'organizzazione, curata dalla nostra società, è stata supportata dalla C.V.A. (Compagnia Valdostana delle Acque), dall'Agenzia Tecnorete di Pont-Saint-Martin e dal Casino de La Vallée.Per i nostri colori buone prove per Soufiane Boukhlik e Diego Vairos giunti appaiati sul traguardo dopo un combattutissimo sprint finale (rispettivamente quinto e sesto), per Marco Dovana (decimo) e per Marco Betassa (ventesimo, ma terzo di categoria).
Fra i giovani, in evidenza la neo-tesserata Laura Guidetti e la piccola Martina Bottan (rispettivamente terza e quarta fra le esordienti); Luca Merli ed Emil Chappoz quarto e nono fra gli esordienti); la new-entry Anna Guidetti (ottava fra le ragazze) e Jean Chappoz (sesto fra i cadetti) che hanno regalato al nostro club la vittoria nella speciale classifica di squadra giovanile.
Un sentito ringraziamento va ai nostri validi collaboratori che hanno dato una mano all'organizzazione: Alessandro, Andrea, Christian, Donatello, Elena, Eric, Federico, Francesca, Oriana, Nicole, Serena, Stefano oltre ai già consolidati Piero, Loredana e Natalina. 

autore: Hermes Perotto

indietro

31 ago
2008

Raduni tecnici Fidal

FidalAlessandria 26 agosto. Sono iniziati oggi i raduni tecnici organizzati dalla Fidal Piemonte che vedono tra i partecipanti anche i nostri atleti. Il settore tecnico ha convocato Andrea ServalliFederico Girodo Angelin per i salti; Nicole Rat per i lanci e Soufiane Boukhlik per il mezzofondo.
Putroppo per impegni lavorativi Soufiane non ha potuto rispondere alla convocazione mentre Nicole Rat ha rinunciato a causa di una fastidiosa influenza rimediata in vacanza.
All'appello hanno così risposto Andrea e Federico che saranno impegnati ad Alessandria fino a domenica 31 agosto sotto la guida dei tecnici piemontesi con la partecipazione delle loro allenatrici: Nadia Gonippo per Andrea e Cristina Ratto per Federico.
Come sempre queste occasioni sono momenti importanti di crescita e di confronto e sicuramente i nostri due ragazzi sapranno approfittare di questa opportunità per migliorare tecnicamente ed accrescere il loro bagaglio di esperienze. Buon raduno!

autore: Cristina Ratto

indietro

31 ago
2008

Resoconto gare di agosto

Sedi varie, agosto. Il mese di agosto ha visto la pausa dell'attività su pista e, complici le vacanze, molti atleti hanno colto l'occasione per prendersi una meritata pausa. Così non è stato invece per i nostri runners che hanno continuato a gareggiare sulle strade del Piemonte e della Valle d'Aosta. Ecco quindi un breve resoconto delle loro gesta.

Sant'Anna di Rivarolo, 1 agosto. Corsa podistica di circa 6 km alla quale hanno partecipato Marco Dovana piazzatosi al 10° posto e la juniores Aline Martinet giunta 152ª.

Pont-Saint-Martin, 2 agosto. Scalata al Monte Crabun, gara davvero impegnativa il cui resoconto potete trovare qui.

Cogne, 3 agosto. Lo spettacolare Tour Gran Paradiso. Protagonista assoluto dei 13 chilometri di gara è stato Diego Vairos che alla conclusione ha raccolto un importante secondo posto (51'18") nonostante avesse nelle gambe il duro allenamento in salita svolto il giorno precedente. Ottimo anche il 17° posto ottentuto da Piero Cassius (57'23"), atleta in pieno recupero dai vari infortuni che lo hanno perseguitato. In gara anche Maurizio Bettari che ha chiuso 138° in 1h11'03".

Pont-Saint-Martin, 7 agosto. Miglio del Centro Storico il cui resoconto potete trovare qui.

Valgrisenche, 10 agosto. Al Tor de Valgrisa sono nuovamente scese in "pista" le due sorelline Anna e Laura Guidetti. Anna sui 3 km della gara Ragazze ha ottenuto un bel 5° posto, stesso piazzamento anche per Laura sul chilometro della corsa esordienti.

Traversella, 10 agosto. In gara nella Traversella - Chiaromonte di 6 km era presente il nostro maratoneta Marco Betassa che ha chiuso la sua fatica in 1h10'40" al 30° posto.

Gaby, 15 agosto. Nel giorno fi ferragosto la tradizionale Marcia degli Alpini ha visto al via Paolo Stevenin che al termine degli 11 km di gara ha tagliato il traguardo in 31ª posizione in 1h16'08". 

Pila, 24 agosto. Le gare del circuito AVMAP proseguono senza sosta; è la volta della Pila-Arbolle dove Piero Cassius ha coperto i 5970 metri del percorso in 48'30" giungendo 17° al traguardo.

Arnad, 28 agosto. E' la volta dell'ormai tradizionale Tor Fetha dou Lard, gara podistica di 6 km organizzata dall'Atletica Monterosa. Gara emozionante che ha visto Diego Vairos contendere la vittoria a Gildo Vuillen fino agli ultimi metri di gara. Diego non ce l'ha fatta ed ha dovuto accontentarsi del secondo posto con l'ottimo tempo di 20'22". Dodicesima piazza per Marco Dovana che ha chiuso in 22'15".

autore: Cristina Ratto

indietro

6 set
2008

Daniele Vallino ottavo ai Campionati Italiani

Daniele in azioneLuco dei Marsi 6 settembre. Ottime notizie ci giungono dalle terre abruzzesi dove Daniele Vallino, impegnato nel Campionato Italiano Iuta sulle 6 ore di corsa, ha ottenuto un ottimo ottavo posto finale con il primato personale di 68.873 metri.

Daniele al termine della gara era davvero soddisfatto della sua performance; inizialmente il suo obiettivo erano i 70km di strada percorsa, ma le condizioni atmosferiche non adatte ad una ultramaratona gli hanno imposto una partenza più prudente di quanto avesse programmato. I 32 gradi centigradi ed un alto tasso di umidità hanno infatti mietuto parecchie vittime e soltanto un approccio prudente e ragionato alla corsa ha consentito a Daniele di ottenere questo prestigioso risultato.

autore: Cristina Ratto

indietro

7 set
2008

Diego Vairos secondo alla 5 Laghi

Diego VairosIvrea 7 settembre. Record di partecipazione con 549 atleti al traguardo per la classica del podismo canavesano La 5 Laghi di Ivrea. Ad imporsi nella classifica generale il master 35 Luca Cerva che ha percorso i 23 km di gara in 1h31.09 precedendo di una manciata di secondi il nostro Diego Vairos (1h31.53) secondo assoluto e primo di categoria. Un gran bel risulato per Diego che quest'anno punta molto sulla sua parteciapzione a novembre alla Maratona di New York.

Marco BetassaOttimo decimo posto finale per Marco Betassa che chiude la sua gara in 1h37.32 al quarto posto della categoria MM35. Leggermente più attardati sono poi giunti sul traguardo anche Maurizio Bettari (227° in 2h03.13) e Paolo Stevenin (297° in 2h08.36).

Vi segnaliamo questo video della corsa trovato su You Tube:

autore: Cristina Ratto

indietro

8 set
2008

Piero Cassius al Memorial Mancuso

Forno Canavese 8 settembre. Ottimo quarto posto finale per Piero Cassius al Memorial Mancuso di Forno Canavese. Piero ha concluso i sei chilometri del bel percorso collinare con il tempo finale di 28'20".

autore: Cristina Ratto

indietro

12 set
2008

Meeting EAP di Biella: i nostri ragazzi protagonisti

i nostri ragazziBiella 12 settembre. I nostri ragazzi sono stati tra i protagonisti del 4° meeting Il Gomitolo di Lana, ottimamente organizzato dai nostri amici dell'Atletica Bugella. Una serata davvero piacevole dal sapore internazionale grazie alla rappresentativa spagnola di Palafrugell che ci ha visti collezionare molti bei piazzamenti e alcuni primati personali.

Soufiane Boukhlik ha vinto la gara degli 800 juniores uomini con relativa facilità nel tempo di 2.04.24 che la dice lunga su quanto sia difficile per uno sportivo di religione musulmana gestire il periodo del Ramadan.
Alessia AnnovazziOttimo terzo posto per l'allieva Alice Volpi nel salto in lungo con la misura di 4.33; mentre Maria Farkas, cadetta al secondo anno, colleziona due sesti posti nel salto in lungo con 4.38 e sugli 80 ostacoli col primato personale di 15.18. Sempre tra le cadette due ottavi posti con due bei primati personali per la giovane Alessia Annovazzi che nel lungo ottiene un 4.02 e sugli ostacoli un 15.26.

gruppoPassando alla categoria Ragazzi dove era previsto il triathlon 60-lungo-600 si registrano notevoli miglioramenti di tutto il gruppo seguito da Paolo Challancin; in particolare tutti i nostri giovani atleti in gara hanno stabilito il loro primato nella gara di salto in lungo.
Partiamo dall'unico maschietto, Roberto Ravo, 11° nella classifica finale con 882 punti; per lui primato anche sui 60 metri con 9.54, poi un bel 3.44 nel lungo e per finire un 2.04.94 sui 600 dove ha dimostrato una bella grinta soprattutto nel finale di gara.

le ragazzeTra le ragazze Erika Nones si piazza al 26° posto con 1271 punti grazie all'ottimo salto a 3.60, ad un 9.89 sui 60 e a 2.18.82 sui 600; poco dietro in 29ª posizione si è classificata Claire Challancin che prima ha corso in 9.87 i 60, poi si è notevolmente migliorata nel lungo con un balzo a 3.71 e successivamente ha piazzato il suo primato anche sui 600 con 2.29.55.
Anche per Sara Zuliani doppio primato personale nel lungo con 3.43 e sui 600 con 2.19.79, mentre sui 60 ha corso in 10.34; per lei un trentesimo posto finale con 1133 punti.

Vai alla galleria fotografica

Ecco il video della serata:

autore: Cristina Ratto

indietro

13 set
2008

Il Meeting Verdatletica: un bel pomeriggio di atletica

le ragazzeIvrea 13 settembre. A neanche 24 ore dal meeting di Biella eccoci nuovamente in pista in occasione del settimo meeting Verdatletica di Ivrea. Si è trattata di un'ottima occasione per vedere all'opera un bel gruppo di giovani atleti a partire dalle categorie esordienti fino a quelle assolute supportati dal tifo di alcuni genitori che per l'occasione ci hanno accompagnato in trasferta.

gruppo esordientiCominciamo dai più piccolini, gli Esordienti C, bimbi nati nel 2001. Sui 50 metri di velocità hanno fatto il loro esordio Andrea Fuoco, 4° in 10.26 ed Edera Grosso, prima classificata in 10.66.
Sempre tra gli Esordienti, ma nati nel 99-2000, brave Corinne Challancin (4ª in 9.56), Alice Challancin (5ª in 9.93), Valentina Bretto (6ª in 9.93) e Nicole Vacca (8ª in 10.28); tra i maschietti ottimo quinto posto per Gabriel Pitti in 9.49.
Nella categoria Esordienti A, prima gara anche per Silvia Melada giunta 10ª in 9.66 mentre Emil Chappoz giunge 13° in 10.24.
A tutti questi giovani mini atleti vanno i nostri complimenti senza dimenticare Marina Fey, l'istruttrice che li segue e prepara facendoli divertire.

Roberto RavoSalendo alla categoria Ragazzi/e ritroviamo i protagonisti del meeting di Biella stavolta impegnati su 60-vortex-600.
Ottimo l'esordio di Marta Dovesi che ottiene un secondo posto finale con 1612 punti imponendosi sui 60 in 9.02 per poi lanciare il vortex a 28.70 e correre i 600 in 2.06.08.
Brava anche Sara Zuliani che ottiene un 15° posto finale con 935 punti (10.46 sui 60, 21.26 nel vortex e 2.22.27 sui 600). Alle sue spalle, in 16ª e 17ª posizione, troviamo rispettivamente Erika Nones con 839 punti (10.16 - 23.08 - 2.36.19) e Claire Challancin con 831 punti (10.03 - 19.77 - 2.33.44). In 20ª posizione si è poi classificata Carol Peretto con 750 punti (10.25 - 20.51 - 2.38.41).
Tra i ragazzi Roberto Ravo si piazza al 12° posto con 773 punti e con i seguenti parziali: 9.84 sui 60, 34.56 nel vortex e 2.09.65 sui 600.

In gara nella categoria Cadetti un solo atleta, Alessandro Servalli che ottiene un bel secondo posto nel getto del peso con il nuovo primato personale di 9.84 e un 12 posto nel salto in lungo con la misura di 4.93.

Andrea ServalliInfine tra gli juniores il miglior piazzamento lo coglie Soufiane Boukhlik con un terzo posto sui 400 in 52.94. Poi facciamo filetto con un 4°, 5° e 6° posto nel salto in lungo con Federico Girodo Angelin a 6.33 (v+1.5), Andrea Servalli al primato personale con 5.79 (v+1.5) e Julien Pramotton con 5.78 (v +1.1).

La galleria fotografica

autore: Cristina Ratto

indietro

21 set
2008

Una domenica dedicata ai più giovani

foto di gruppoDonnas 21 settembre. Una domenica dedicata in particolar modo alle gare giovanili che, pur non riscuotendo un grande successo di partecipazione, ha consentito ai nostri atletini di mettersi in bella evidenza con qualche risultato pregevole.
Per i più piccoli (esordienti B e C) è stato riproposto un gioco divertente composto da prove di velocità, ostacoli, lancio e da una staffetta finale. Carol PerettoVittoria a sorpresa, grazie ad una miglior precisione nel lancio, per Martina Bottan davanti a Luca Merli e a Benedetta Ammoni, seguono in classifica Corinne Challancin, Andrea Fuoco, Nicole Vacca e Alice Challancin. Bravissimi comunque tutti quanti per l'impegno dimostrato e per l'entusiasmo con il quale hanno affrontato le diverse prove.
Fra gli esordienti A brava la piccola Silvia Melada che si è ben comportata nel triathlon (50-vortex e marcia).
foto di gruppoNella categoria ragazzi, in campo femminile, vittoria nel triathlon (60-lungo-marcia) per Alessandra Ammoni. Ottima prestazione per Claire Challancin nella marcia, dove si è messa in evidenza per la correttezza dello stile anche Carol Peretto. Regolare nelle tre prove Sara Zuliani, molto combattiva e determinata. In campo maschile buone prove per Simone Bottan e per Roberto Ravo.
Simone bottanFra le cadette Maria Farkas, pur presentandosi in campo all'ultimo istante e senza essersi riscaldata a dovere, ha corso bene gli 80m e si è ben comportata nel salto in lungo. Buone le prove nella gara di marcia per Alexandra e per Martina Cagnino che stanno mettendo a frutto gli insegnamenti della marciatrice rumena Luminita Bibic che da un paio di settimane le ha prese in cura.
A contorno delle prove giovanili anche qualche gara per i più grandi: Nicole Rat supera i 38 metri nel lancio del martello mentre Federico Girodo tenta di mettere in pratica qualche innovazione nella rincorsa. Julien Pramotton cerca di togliere un po' di ruggine dal proprio motore dopo la lunga pausa estiva, mentre Andrea Servalli si improvvisa discreto lunghista dopo aver fallito i tre tentativi alla misura d'entrata nel salto in alto.
Per Soufiane Boukhlik solitaria sgroppata sui 1000m conclusi con un tempo dignitoso, mentre Alice Volpi corre, si fa per dire, un duecento tutto da dimenticare.

autore: Hermes Perotto

indietro

30 set
2008

Nei vari impegni podistici del week-end, bene Diego Vairos

Sedi varie 28-29 settembre. Buone prove per i nostri podisti impegnati su tre fronti: mezza maratona di Torino, mezza maratona di Domodossola e la Gran Fondo di Torgnon. Il migliore della pattuglia è stato ancora una volta Diego Vairos che, nella Turin Half Marathon si è piazzato al 20° posto con il buon riscontro tecnico di 1.14.24. Nella stessa gara ritorna alle gare, dopo un periodo di assenza dovuto ad un infortunio, Flavio Martignene che conclude la prova con il tempo di 1.33.26. A Domodossola, nella maratonina del Verbano-Cusio-Ossola Giampietro Andrigo porta a termine la sua fatica col tempo di 1.36.09. Infine a Torgnon Piero Cassius è autore di una buona prestazione, classificandosi al 9° posto nei 15 chilometri e mezzo del percorso.

autore: Hermes Perotto

indietro

5 ott
2008

La domenica podistica a Volpiano e Milano: conferma per Diego Vairos e buone nuove per Marco Dovana.

Volpiano 5 ottobre. La maratonina dell'Abate Guglielmo che si è svolta oggi a Volpiano ha visto in gara il solito ottimo Diego Vairos che ha concluso la sua fatica con il tempo di 1.12.11, migliorando di oltre 2' la prestazione ottenuta la settimana prima a Torino. Nella stessa gara esordio sulla distanza per due nostri nuovi portacolori: Pierre Bordet e Matteo Cortinovis che hanno rispettivamente ottenuto il tempo di 1.56.08 e 1.56.25. Assieme a loro, con il tempo di 1.56.09, Flavio Martignene che si è assunto il compito di aiutarli a portare a termine la gara, dettando loro il giusto ritmo.

Milano 5 ottobre. La corsa podistica Deejay Ten sui 10 chilometri ha visto il nostro il gruppo Thermoplay al completoatleta Marco Dovana ottenere un buon riscontro cronometrico con il tempo di 34.40 a dimostrazione di essere ormai sulla strada di un completo recupero fisico. In campo femminile Aline Martinet porta a termine la sua fatica col tempo di 54.56. Nella stessa gara esordio per i nostri colori di tre atleti neo-tesserati, appartenenti al Circolo Sportivo e Ricreativo della Thermoplay S.p.A. di Pont-Saint-Martin: Roberto Bertone, Gualtiero Pavan e Roberto Gillio che hanno concluso la prova rispettivamente in 44.02, 46.20 e 49.41.

autore: Hermes Perotto

indietro

5 ott
2008

A Strona appuntamento dedicato ai più giovani

Foto di gruppoStrona 5 ottobre. Il Meeting d'Autunno che si è svolto oggi a Strona, nel biellese, è ormai un appuntamento al quale non manchiamo da diversi anni. Riservata alle categorie giovanili, questa bella manifestazione risulta essere divertente e piacevole sia per i ragazzi che vi partecipano, sia per i genitori che assistono alle gare.
Podio per Alessandro ServalliPositivi alcuni riscontri tecnici, soprattutto per i più grandicelli, che registriamo quest'oggi; in particolare segnaliamo i primati personali ottenuti dai cadetti Alessia Annovazzi (salto in lungo: 4.28 e 80m: 11.6) e Alessandro Servalli (salto in lungo: 5.30 e getto del peso: 10.85).
Podio di Simone BottanPer la categoria ragazzi, in particolare evidenza Simone Bottan nei 60 ostacoli che si aggiudica la gara col 'personale' di 10.1, ancora 'personali' per Claire Challancin nel salto in alto (1.15) e per Sara Zuliani nel lancio del vortex (23.52), ma buone prove anche per Alessandra Ammoni, per Carol Peretto e per Erika Nones.
Grande entusiasmo e grande impegno per il nutrito gruppo di esordienti che elenchiamo qui di seguito in rigoroso ordine alfabetico, impegnati su due gare a scelta fra i 50m, il salto in lungo, il lancio del vortex e i 300m comportandosi in maniera veramente eccellente: Benedetta Ammoni, Martina Bottan, Valentina Bretto, Alice Challancin, Corinne Challancin, Andrea Fuoco, Edera Grosso, Silvia Melada, Luca Merli e Nicole Vacca.

*** galleria fotografica ***

autore: Hermes Perotto

indietro

5 ott
2008

Nicole Rat chiude la stagione in crescendo

Cremona 5 ottobre. Meeting di chiusura anche in terra lombarda dove Nicole Rat ha "scovato" l'ultima gara di martello della stagione. Per Nicole la conferma di un ottimo momento di forma, un crescendo che sarà da stimolo per affrontare la prossima stagione. Con 39.43 la nostra giovane juniores ha stabilito la sua seconda miglior misura a pochi centrimetri dal suo personale, ma lanciando sempre oltre i 38 metri, segnale di una certa stabilità di rendimento che ci auguriamo possa proiettare l'atleta oltre il muro dei 40 metri fin dalla stagione agonistica 2009.

autore: Cristina Ratto

indietro

12 ott
2008

Alessandro Servalli ottimo a Roma

Alessandro Servalli sul podio di StronaRoma 11-12 ottobre. II Campionati italiani cadetti, svoltisi nella suggestiva cornice dello Stadio Olimpico di Roma hanno visto in gara i nostri due portacolori Alessandro Servalli e Alessia Annovazzi. Alessandro è stato veramente bravo a superare, nel salto con l'asta, l'ottima misura di 3 metri che costituisce, oltre naturalmente il suo primato personale, la miglior prestazione valdostana di categoria.
In campo femminile Alessia Annovazzi, impegnata nel salto in alto, ha fallito di poco la misura di 1.45, confermando comunque le sue ottime potenzialità in questa specialità.

autore: Hermes Perotto

indietro

12 ott
2008

Gita-gara a Olot in Spagna: bravi i nostri atleti.

lo squadrone "Italian Circus"Olot (Spa) 12 ottobre. Appuntamento di fine stagione con il Meeting dell'Amicizia che tradizionalmente ci vede impegnati nel dare il nostro contributo alla squadra degli amici liguri dell'Atl. Arcobaleno. I nostri atleti sono stati veramente determinanti al fine del risultato finale e, anche grazie a loro, la vittoria di squadra è arrivata puntuale a soddisfare le ambizioni di tutto il simpaticissimo gruppo.
Julien Pramotton, Andrea Servalli e Federico Girodo si sono aggiudicati rispettivamente i 200 ostacoli, il salto in alto e il salto in lungo; Soufiane Boukhlik ha ottenuto il secondo posto nei 1000m, si è poi 'sacrificato' per 'coprire' la gara dei 2000m e ha dato il proprio importante contributo alla vittoria nella staffetta la staffettasvedese (100+200+300+400) assieme a Federico, Julien e Andrea. Buone prove anche per Stefano Cresto, pur acciaccato, nei 100 pani e nel salto in lungo.
In campo femminile si è ben comportata Nicole Bonin sia nei 200 ostacoli, sia nel lancio del giavellotto.

*** galleria fotografica ***

*** galleria foto sul sito Atletica Arcobaleno ***

*** vista panoramica dello stadio di Olot ***

autore: Hermes Perotto

indietro

19 ott
2008

Cronoscalata ad Ivery: Piero Cassius è terzo

Il podio maschilePont-Saint-Martin 19 ottobre. La tradizionale cronoscalata che, attraverso una ripida mulattiera, porta i concorrenti a raggiungere il villaggio di Ivery, ha visto fra i protagonisti il nostro atleta Piero Cassius che si è ottimamente classificato al terzo posto della classifica generale. Nella stessa gara buone prove per Claudio Ferrari (diciottesimo) e per i tre portacolori della Thermoplay Running Team (nostri neo-tesserati) Ludovico Ronco, Roberto Bertone e Paolo Drago.

*** Altre immagini ***

autore: Hermes Perotto

indietro

26 ott
2008

Grande edizione del Meeting di Halloween

ZuccaDonnas 26 ottobre. Grande successo per l'edizione 2008 del Meeting di Halloween: 132 "maschere" iscritte per complessivi 396 "ateti"/gara, una giornata caldissima ed una montagna di dolci e delizie da gustare per la merenda. La nota più positiva è che le categorie con maggiore partecipazione sono state quelle dei Folletti e degli Spiriti che si sono confrontanti in un gioco-triathlon dove il filo conduttore era il puro divertimento. Nelle competizioni riservate alle categorie Maghi, Streghe, Fantasmi, Fantasme, Vampiri, Vamp...ire, Fate e Zombies se ne sono viste di tutti i colori. Le notazioni "tecniche" le potete carpire dai risultati, mentre la ricca galleria fotografica (oltre 400 immagini) dice più di mille parole!!

*** galleria foto ***

autore: Cristina Ratto

indietro

30 ott
2008

La Grande Mela attende Diego Vairos e Marco Betassa

New York MarathonNew York 30 ottobre. Sono partiti oggi alla volta di New York i nostri due maratoneti Diego Vairos e Marco Betassa. Qualche 'magagna' osteo-muscolar-tendinea affligge i nostri due portacolori che comunque promettono di 'dar battaglia' alla sfortuna e di dare - come sempre - il massimo dell'impegno per cercare un risultato soddisfacente. Da parte di tutta la società un grande 'in bocca al lupo' con la consapevolezza che, comunque vadano le cose, l'importante è esserci.
Intanto buone notizie, sempre in campo podistico, per Marco Dovana che nella gara di Caravino di domenica scorsa, si è ottimamente piazzato al terzo posto della classifica dimostrando di essere tornato su buoni livelli prestativi. Nella stessa competizione, Piero Cassius si è classificato la quinto posto.

autore: Hermes Perotto

indietro

3 nov
2008

Congresso EAP ad Albertville

foto di gruppo organizzatori L'annuale congresso del circuito EAP (Europe Athlétisme Promotion) si è svolto quest'anno ai terra francese, ad Albertville.
Il nostro meeting "Via col...Vento" ha rinnovato così la sua adesione al circuito anche per il 2009. La data prevista per la 6ª edizione internazionale di Donnas è il 12 luglio 2009.
Il calendario completo del circuito sul sito ufficiale www.eap-circuit.org

*** le immagini ***

autore: Cristina Ratto

indietro

4 nov
2008

Marco Dovana bene alla StraFalchera

Marco DovanaTorino 2 novembre. Ancora buone notizie per Marco Dovana che, dopo un periodo di appannamento, ha ritrovato una buona condizione di forma cogliendo un brillante terzo posto sui 10 chilometri della Strafalchera. Per il nostro atleta un altro risultato che gli consente di guardare al futuro con serenità e ottimismo.

autore: Hermes Perotto

indietro

9 nov
2008

Diego Vairos e Marco Betassa sono rientrati da New York

Pont-Saint-Martin 9 novembre. Rientrati in sede dopo la splendida esperienza della maratona di New York, Diego Vairos e Marco Betassa, che ricordiamo si sono classificati rispettivamente al 271° e 279° posto della classifica generale, sono soddisfatti della loro prova, considerando soprattutto che, nel periodo precedente la trasferta, hanno dovuto entrambi interrompere la loro preparazione a causa degli infortuni che li hanno colpiti.
Diego Vairos è stato per molti chilometri fra i protagonisti della gara (i suoi passaggi al 15°,20°e 25° chilometro lo vedevano intorno all'80ª posizione), poi la mancanza di allenamento si è fatta sentire e, dopo un passaggio ai 30 km in 90ª posizione, ha dovuto arrendersi, accontentandosi di portare a termine la gara. "Se la condizione mi avesse sorretto, avrei potuto concludere in 50ª posizione, purtroppo negli ultimi 12 km "la benzina era finita"" ha dichiarato Diego, affermando che comunque era soddisfatto e pronto a ripetere l'esperienza il prossimo anno. Soddisfatto della propria prova anche Marco Betassa che ha corso tutta la gara sotto l'effetto di antidolorifici assunti in "quantità industriale" per cercare di lenire il dolore all'articolazione del piede. Entrambi ora torneranno a sottoporsi alle cure della nostra fisioterapista Serena Cimalando che cercherà di rimetterli in sesto per i prossimi appuntamenti.

autore: Hermes Perotto

indietro

15 nov
2008

100 km amara per Daniele Vallino

Tarquinia 08 novembre. Delusione ed un po' di amarezza nelle parole di Daniele Vallino a commento della sua partecipazione alla Ulra Maratona degli Etruschi. Daniele dopo una preparazione meticolosa e ben programmata si è presentato al via con l'obiettivo di migliorarsi, ma ha dovuto sottostare ad uno stop impostogli dall'equipe medica presente sul circuito.

Al rifornimento dell'83° km, un medico gli ha misurato pressione e glicemia riscontrando valori troppo bassi; immediato è scattato lo stop al quale Daniele ha dovuto sottostare. Tempo rilevato allo stop 7h47 con una proiezione finale di 9h30. Un vero peccato in quanto Daniele era consapevole che dopo 80 km il livello della glicemia non può essere ottimale. Da segnalare che la tenda medica era popolata da molti altri atleti fermati dal medico. Una misura precauzionale per evitare spiacevoli eventi... la salute prima di tutto!
A Daniele ora non resta che recuperare la grande fatica e rimettersi al lavoro.

autore: Cristina Ratto

indietro

17 nov
2008

A Vialfré si conferma Marco Dovana

Vialfré 16 novembre. Continua la serie positiva di Marco Dovana che, nel Trofeo del Comune di Vialfré si è confermato ai vertici della graduatoria con un brillante terzo posto conquistato proprio davanti al compagno di squadra Diego Vairos che ricordiamo era reduce dalla maratona di New York. All'ottavo posto della classifica troviamo un sempre pimpante Piero Cassius ormai ritornato ai vertici del podismo.

autore: Hermes Perotto

indietro

24 nov
2008

Diego Vairos bene alla maratonina di Strambino

Strambino 23 novembre. Diego Vairos si conferma ad ottimi livelli conquistando un pregevole decimo posto alla maratonina di Strambino con un riscontro cronometrico sui propri livelli prestativi stagionali, nonostante la giornata fredda e ventosa.
Nella stessa competizione ben si comportano Flavio Martignene, Roberto Bertone e Davide Bolognini.

autore: Hermes Perotto

indietro

16 dic
2008

Assemblea Ordinaria Elettiva

Pont-Saint-Martin 16 dicembre. È convocata per Martedì 16 dicembre (prima convocazione ore 20.30) in seconda convocazione alle ore 21.00 l'Assemblea Ordinaria Elettiva della nostra associazione. Tutti i soci sono cordialmente invitati a partecipare per rinnovare il Consiglio Direttivo.

autore: Hermes Perotto

indietro

17 dic
2008

Riccardo Caldara confermato presidente

Riccardo CaldaraPont-Saint-Martin 16 dicembre. Nel corso dell'Assemblea elettiva della nostra associazione, Riccardo Caldara è stato confermato nella carica di presidente.
La carica di vicepresidente sarà ancora, per il prossimo quadriennio, per Piero Challancin, mentre il consiglio sarà formato, oltre che da tutti i tecnici operanti, da Elena Perotto Ghi e da Francesco Macario. Hermes Perotto-Ghi resta a capo della struttura tecnica e organizzativa.

autore: Hermes Perotto

indietro

20 dic
2008

Meeting indoor/outdoor a Nizza

impianto indoor NizzaNizza 20 dicembre. Una data per noi un po' inusuale per una manifestazione indoor, essendo il mese di dicembre solitamente consacrato alla preparazione. In realtà la manifestazione era un misto di gare indoor ed outdoor complice anche un clima davvero mite. Lo spirito è stato quello di partecipare e testare il livello di preparazione generale. Alcune sorprese non sono tuttavia mancate.

Alex in partenzaCominciamo da Alex Bellocchia che è stato capace di siglare il suo primato personale assoluto sulla distanza di 200 metri. La gara si è svolta su un pistino di 250 metri all'aperto e con vento contro sul tratto di rettilineo finale. Per Alex 24.41 che davvero sorprende se si considera che il suo precedente miglior tempo era stato ottenuto a Donnas con 24.61 e +1.1 di vento.

Altro risultato positivo viene da una specialità tecnica come il martello dove Nicole Rat ha vinto la gara con un'ottima serie di lanci ed un finale di 38.23 non lontano dal suo personale. La prova è da considerarsi positiva in quanto Nicole non lanciava da oltre due mesi nei quali si è lavorato esclusivamente sulla forza e sulla tecnica a secco (lanciare sul campo di calcio in periodo campionato non è possibile...)

soufianeIn gara c'era anche Soufiane Boukhlik che ha portato a termine senza troppo impegnarsi un 800 metri d'allenamento (2.04.70). Soufiane è sicuramente un po' in ritardo di preparazione anche a causa di un fastidioso dolore al ginocchio sinistro. Per lui i prossimi mesi saranno fondamentali.

Infine Alice Joelle Volpi si è impegnata sui 200 (31.63) e a causa della concomitanza non è poi riuscita a gareggiare nel lungo che si svolgeva nel palazzetto adiacente.

Esordio nel nostro gruppo per Andrea Roncaglione (Atl. Canavesana) che dal 2009 sarà tesserato nel nostro club; per lui un po' di sfortuna con tre nulli nel lungo ed un 200 metri corso per fare esperienza.

autore: Cristina Ratto

indietro

25 dic
2008

Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Pont-Saint-Martin 25 dicembre. Un caro augurio di un sereno Natale e di un 2009 pieno di soddisfazioni a tutti voi!

autore: Hermes Perotto

indietro

In evidenza

Campionati regionali Ragazzi e Cadetti

Campionati regionali Ragazzi e Cadetti
DONNAS  26/09/2020
Sabato 26 e domenica 27 manifestazione valida per l'assegnazione del titolo di campione regionale per le categorie ragazzi e cadetti M/F

dispositivo iscritti/risultati

Camp. Reg. Prove Multiple Ragazzi e Cadetti

Camp. Reg. Prove Multiple Ragazzi e Cadetti
Donnas  20/09/2020
Campionati regionali di tetrathlon ragazzi/e, esathlon cadetti, pentathlon cadette e gare extra esordienti

risultati

Campionati regionali assoluti e di categoria

Campionati regionali assoluti e di categoria
DONNAS  05/09/2020

risultati